• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Enzo Salvà

Enzo Salvà

L'autore non ha inserito, ancora, una sua descrizione.

Statistiche

  • Primo articolo mercoledì 09 Settembre 2018
  • Moderatore da venerdì 09 Settembre 2018
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 7 10 3
1 mese 5 6 3
5 giorni 1 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 9 8 1
1 mese 9 8 1
5 giorni 0 0 0









Ultimi commenti

  • Di Enzo Salvà (---.---.---.64) 5 ottobre 11:49
    Enzo Salvà

    Come dice la Redazione di Agoravox, sono un normale cittadino. Lei si deve pure aspettare che qualcuno risponda ironicamente a provocazioni (sic!) come la Sua.

    Però vede, io non ho risposto altro che con la verità, basta avere memoria storica breve, addirittura brevissima.
     

  • Di Enzo Salvà (---.---.---.64) 4 ottobre 17:42
    Enzo Salvà

    Già, non servono altre parole, comunque complimenti


    Un Saluto
    Es.
  • Di Enzo Salvà (---.---.---.64) 3 ottobre 17:31
    Enzo Salvà
    Ottima scelta invece, 

    La Procura di Locri, come del resto il Magistrato di Catania Zuccaro, sono già stati smentiti e asfaltati in questo specifico caso dal GIP. 

    Le vorrei ricordare dei tanti politici che non sono finiti in galera nemmeno a fronte di 49 milioni di euro sottratti. Le ricordo che al Comune di Riace sono stati sospesi i rimborsi del sistema SPRAR dei quali aveva diritto. "Burocrazia"

    Vorrei ricordarLe che questo Governo affida armamenti e soldi, tanti soldi, a bande di trafficanti libici, vorrei ricordarLe che ha tentato, riuscendoci per ora, di impedire i soccorsi in mare contro ogni legge umana, vorrei ricordarLe che considera la Libia porto sicuro, contro ogni trattato e deliberazione, vigliaccamente peraltro, non avendo avuto il fegato di metterlo nero su bianco.

    Non è una manifestazione contro la legge ma contro l’uso strumentale delle leggi da parte del Governo e dei soldi che "deve" erogare; qui non si tratta di posticipare il rientro di un fido bancario, si tratta di vite che questo governo considera "zero" ma buone per "la propaganda". 

    Es.




  • Di Enzo Salvà (---.---.---.64) 3 ottobre 17:10
    Enzo Salvà
    A scanso di equivoci, Riace gode di Contributi Europei e dei finanziamenti SPRAR.
    La Procura di Locri, oggi asfaltata dal GIP, aveva già tentato la sortita facendo bloccare i Fondi SPRAR nel 2016, che il Ministero aveva dovuto sbloccare. 

    https://www.ilsole24ore.com/art/not...
    (ho scelto questo giornale per non essere accusato di terzomondismo)

    Mimmo Lucano ha forzato burocraticamente le norme? ha fatto bene, visti i ritardi nei trasferimenti, ma contro odio, strumentalizzazione, razzismo e xenofobia ha avuto il coraggio di metterci la faccia, per la popolazione di Riace e per i nuovi arrivati. 

    C’è anche chi si frega 49 milioni di euro e poi non va in galera, viene eletto al Senato della Repubblica ed i suoi successori/sodali restituiranno in comode rate per 76 anni e non certo per forzature burocratiche ma beccato con le mani nella marmellata. 

    Naturalmente il buon Diogene, a torto, pensa che ci siano milioni e milioni di poveracci per la strada, ma non capisce che questi servono proprio a chi gli ha imbottito la testa: Riace e tanti Comuni italiani, fanno proprio l’interesse degli italiani.
    Un Saluto
    Es.




  • Di Enzo Salvà (---.---.---.223) 29 settembre 23:44
    Enzo Salvà

    Non sono un compagno e non sono un redattore, solo un cittadino professionalmente preparato. Mi interessa la cultura italiana dell’accoglienza, della solidarietà, della carità, del lavoro dignitoso per tutti, non questa farsa del bisogno e dell’impossibilità (che è incapacità o peggio) di fare bene le cose.

    Gli slogan, i titoli di giornalini e giornaloni non mi impressionano, preferisco leggere e valutare i provvedimenti e le loro conseguenze.

    Apposta ho inserito un articolo de L’Arena, che parla di una Provincia italiana Leghista che – per bocca dei suoi Sindaci - si accorge, tardi, di avere sbagliato prima ed ora, tardi, si accorge della demagogia che ha coltivato e che questi provvedimenti sono chiari interventi – contro gli italiani – la loro sicurezza, tranquillità, fiducia. E crudeli.

    Tanti italiani dovrebbero, secondo me, togliersi la bandierina di partito che portano piantata in testa e guardare alla realtà delle cose. Se in futuro vorrà commentare e definirmi umanista o ambientalista, lo accetterò volentieri.

    A Lei ed a  Diogene vorrei dire che il “semplicismo” non ha mai portato fortuna anzi, nasconde sempre la strumentalizzazione dei problemi facendola sembrare “soluzione”: Come dice Phastidio “non ci sono soluzioni semplici a problemi complessi”. Se ci ragiona lo capisce….!

    Un Saluto

    Es.

TEMATICHE DELL'AUTORE

Tribuna Libera

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità