• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

paolo

L'età avanza e perciò la lascio perdere ,coniugato con figlio ,milite assolto ,laurea in fisica + corsi post ,vita lavorativa intensa e a tipologia variabile dall'insegnante(breve) all'autonomo con passaggi in mutinazionali .
Interessi personali in elettronica ed informatica .

Statistiche

  • Primo articolo martedì 08 Agosto 2010
  • Moderatore da martedì 11 Novembre 2010
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 294 2878 1536
1 mese 3 6 2
5 giorni 0 2 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 402 371 31
1 mese 5 4 1
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di paolo (---.---.---.49) 15 agosto 09:03

    Egregio Saverio. E’ inutile girarci intorno, fatica sprecata. La Meloni è certamente fascista, Berlusconi è quello che sappiamo e Salvini non merita neanche un commento. Tuttavia il 25 settembre, questi tre campioni prenderanno non meno di dieci punti in più nei consensi rispetto alla peggiore coalizione di sempre della storia politica italiana, ovvero quella guidata dal metafisico PD di Letta.

    Cosi’ è se vi pare. Quindi rassegnatevi, fatevene una ragione.

  • Di paolo (---.---.---.49) 15 agosto 08:54

    Ciao Doriana.

    Siccome avevo l’ufficio a Genova ai primi degli anni ottanta, per ragioni di lavoro ho attraversato quel ponte almeno un centinaio di volte. Ogni volta provavo la sensazione di volare. Il ponte letteralmente ballava sotto la macchina, si percepiva chiaramente un ritorno elastico della struttura, una sorta di ondulazione. Tieni presente che il traffico di allora era certamente inferiore. Ogni volta mi chiedevo se riuscivo ad attraversarlo indenne. 

    Quando è successo ho detto che me lo aspettavo, o prima o poi era solo questione di tempo, anche perché non ho mai visto (sarà stata pura combinazione) uno straccio di interventi di manutenzione.

  • Di paolo (---.---.---.49) 9 agosto 11:11

    Nove su dieci che lei non è riuscito a convincere il riottoso. De Magistris con il gesto, non ci sono state smentite nel merito, ha fatto un atto pubblico chiaro e significativo; ad alto contenuto simbolico visto che è in primis la camorra che bacia la teca di San Gennaro. Ergo è giusto che per quello venga giudicato, esattamente come rivendica lo stesso De Magistris quando enuncia atti pubblici da lui messi in campo (vedi per es. acqua pubblica).

    Dopo di che se fossi nel riottoso prenderei in considerazione il contesto, ovvero Napoli, che non è esattamente come amministrare Bologna o Milano (due a caso).

    saluti dp

  • Di paolo (---.---.---.49) 31 luglio 13:04

    Sai Enzo convengo con te, i grillani possono anche essere senza arte né parte, e a dire il vero molti di loro lo hanno anche ampiamente dimostrato, bibitaro in primis.

    Tuttavia la vera domanda da porsi è cosa siano tutti gli altri. 

    Stai bene anche tu, ciao.

  • Di paolo (---.---.---.49) 24 luglio 09:08

    Concordo, l’analisi fotografa bene la situazione. Purtroppo ci sono due fattori determinanti in gioco, il tempo ridotto della campagna elettorale e la propaganda massiccia dei media tutta improntata a diffamare Conte ed il M5S. Ergo, se teoricamente il 15-20% dei consensi per il M5S potrebbe essere un dato realistico, bisogna vedere cosa produrrà nel profondo questa campagna di disinformazione a tutto tondo, condotta da stampa e televisioni ad unisono. Sono strasicuro che nell’occasione non verrà concesso neppure quel minimo rispetto dei tempi regolamentati. Già si vedono i primi segnali, su RAI, SKY, La7 ospiti fissi piddini e loro referenti con spruzzata di fascioleghisti, esattamente l’inverso su reti Mediaset. Dei grillini minime tracce ovunque e solo per sputtanarli. Prevedo un esito scontato.

    saluto

TEMATICHE DELL'AUTORE

Tribuna Libera

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità