• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Doriana Goracci

Doriana Goracci

Sono una blogger in copy left da molti anni e mi piace impegnare parte del mio tempo nel giornalismo partecipativo, usando il cestino-come mezzo- per raccogliere quelle piccole e preziose cronache di vita, spesso sotto traccia.

Statistiche

  • Primo articolo giovedì 08 Agosto 2009
  • Moderatore da giovedì 09 Settembre 2009
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 487 390 527
1 mese 6 4 3
5 giorni 2 1 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 341 173 168
1 mese 17 7 10
5 giorni 6 3 3












Ultimi commenti

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.154) 10 ottobre 20:08
    Doriana Goracci

    ricevo sulla mia posta quanto segue con comunicato stampa allegato e riporto per intero. Come è possibile vedere ho sempre tutto virgolettato e linkato nei riferimenti. Grazie in ogni caso per la spiegazione chiarificatrice. 

    Buona sera signora Goracci,

    in riferimento all’articolo pubblicato il 9 ottobre su AgoraVox.it (https://www.agoravox.it/Donna-civetta-papera-gallina.html), in cui si ipotizza un collegamento diretto tra il prodotto “le Naturelle” e l’allevamento ripreso nel video diffuso dall’associazione Essere Animali, inviamo il comunicato stampa di Gruppo Eurovo.

    Cordiali saluti.

    Alessandra Ciuccarelli

     

    alessandra ciuccarelli | group manager

    bcw | burson cohn & wolfe

    o: +39.02.20239378 | m: +39.347.9773585

    www.bcw-global.com 

    Comunicato stampa Gruppo Eurovo-Le Naturelle Le uova Le Naturelle provengono da allevamenti che garantiscono il rispetto rigoroso delle normative sulla gestione degli allevamenti e sul benessere animale e alti standard di biosicurezza.Imola, 8 ottobre 2019-Lune 07/10/2019, l’associazione “Essere Animali” ha pubblicato su Youtube un video girato in un allevamento in batteria di Verghereto (FC), denunciando la crudeltà nel trattamento dei capi allevati. In tale video compare un camion di proprietà del Gruppo Eurovo, nel quale è ben evidente il marchio “le Naturelle”. L’aziendaoggetto del video è un fornitore di Gruppo Eurovo (titolare del marchio “le Naturelle”), ma ha fornito allo stesso Gruppo esclusivamente uova da allevamento all’aperto, differente rispetto a quello visibile nel video, e mai uova da allevamento in batteria.Pertanto Gruppo Eurovo respinge fermamente ogni connessione, coinvolgimento e collegamento ai comportamenti assunti dagli operatori dell’azienda fornitrice in altre parti dell’allevamentoe si dichiara completamente estraneo ai fatti documentati nel video.Negli allevamenti di proprietà e in quelli dei fornitori, Gruppo Eurovo garantisce e pretende il rispetto rigoroso delle normative sulla gestione degli allevamenti e sul benessere animale, con numerosi controlli. Ulteriori e doverose verifiche saranno condotte con la massima priorità presso l’azienda oggetto del video.Gruppo Eurovo condanna fermamente e si dissocia da qualsiasi azione crudele e inumana compiuta ai danni degli animali negli allevamenti.Eurovo Srlè l’azienda leader in Europa nella produzione di uova e ovoprodotti. È presente da oltre sessant’anni sul mercato ed è guidata, fin dalla nascita, dalla famiglia Lionello. L’azienda vanta una gamma ricca e articolata di prodotti, rivolti al mercato B2C e B2B. I suoi marchi principali: le Naturelle, le Naturelle Biologico, le Naturelle Rustiche, le Naturelle Km Zero, Nonna Anita, le Naturelle Selezione Cocodì, Eurovo Service. Impiega più di 1.000 persone, conta 15 stabilimenti in Italia e all’estero e si divide in più sedi: a Imola (BO) si trova la sede commerciale e amministrativa.Per ulteriori informazioni:Burson Cohn & Wolfe S.r.l. Alessandra Ciuccarellicell.+39347 9773585alessandra.ciuccarelli@bcw-global.com

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.213) 9 ottobre 18:02
    Doriana Goracci

    E dire che era solo lo scorso fine settimana 5-6 ottobre 2019, quando a Roma c’è stata un’articolata e popolatissima Conferenza Internazionale su Confederalismo Democratico, Municipalismo e Democrazia Globale di cui mi aveva parlato Fatma, la mia carissima amica curda a Capranica dove era stata, partecipando come sempre attivamente... parole profetiche quelle del Congresso nazionale del Kurdistan (KnK): «Così permetteranno all’Isis di riorganizzarsi per commettere crimini contro l’umanità, costringendo milioni di persone a fuggire L’invasione della regione da parte delle forze turche creerà circostanze che permetteranno all’Isis di riorganizzarsi e commettere crimini contro l’umanità, diventando di nuovo una minaccia per il Medio Oriente, l’Europa e il mondo, causando morte e costringendo milioni di persone a fuggire»: è secco il commento del KnK – Congresso nazionale del Kurdistan – alle minacce di invasione turca. «Da questa regione non c’è stato un singolo attacco contro la Turchia. La Federazione Siria del Nord e dell’Est non ha mai rappresentato una minaccia per Ankara. Chiediamo alle Nazioni unite, all’Unione europea, ai membri della Coalizione globale e al Congresso degli Stati uniti di sconfiggere l’Isis e di prendere una posizione chiara contro le aspirazioni della Turchia di invadere e occupare il Nord– Est della Siria».
    https://ilmanifesto.it/modello-kurdistan-se-volete-la-pace-ora-non-lasciateci-soli/

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.167) 9 ottobre 17:14
    Doriana Goracci
    ’Fonte di pace’, #OperationPeaceSpring ?????????????????????
    fonte di pace????????????????????? Usano la parola pace, sacra, senza vergogna.
    La Turchia attacca, raid in Siria. L’operazione militare della Turchia contro le forze curde nel nord-est della Siria è cominciata. Lo ha annunciato su Twitter il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2019/10/09/siria-ong-raid-artiglieria-turca-su-postazioni-curde-_6faa2463-a45e-4792-adc2-0517e86aa1dd.html
  • Di Doriana Goracci (---.---.---.252) 20 settembre 07:58
    Doriana Goracci

    A venticinque anni dall’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin: #NoiNonArchiviamo oggi 20 settembre 2019 a Roma,si terrà l’udienza presso il Tribunale dove il Giudice delle indagini preliminari (Gip) si esprimerà sulla terza richiesta di archiviazione relativa all’inchiesta sull’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin avvenuto il 20 marzo del 1994. È stato firmato nella sede della Fondazione per gli studi sul giornalismo ’Paolo Murialdi’ il protocollo con cui il Comitato dei garanti dell’Archivio ’Ilaria Alpi’ ha conferito alla Fnsi i documenti, materiali e appunti della giornalista del Tg3 uccisa a Mogadiscio con l’operatore Miran Hrovatin il 20 marzo 1994.Ilaria Alpi e Miran Hrovatin,cineoperatore triestino, furono uccisi a poca distanza dall’ambasciata italiana di Mogadiscio, in Somalia: stavano seguendo per conto del Tg3 il ritiro delle truppe statunitensi dal paese, dove era in corso da anni una sanguinosa guerra civilee parallelamente stavano indagando su un presunto traffico internazionale di armi e di rifiuti tossici che con la copertura della missione umanitaria avrebbe coinvolto anche società italiane... Luciana e Giorgio Alpi, i genitori di Ilaria, sono morti senza avere verità.


  • Di Doriana Goracci (---.---.---.137) 14 agosto 10:56
    Doriana Goracci

    oggi 14 agosto 2019 dalla mia pagina Facebook ho invitato tutte e tutti ad un minuto di silenzio, sosta... alle 11.36, e che il silenzio non rimanga tale su questa sciagura. Sappiamo bene quanto sia stato sordo e muto lo Stato, di fronte a tante sciagurate tragedie sferrate alla nostra Italia.Giustizia e Verità, sempre, perchè come le famiglie delle vittime tutte, esistono e resistono.

    Genova 14 agosto 2019: UN PONTE DI AIUTI CONCRETI PER LE FAMIGLIE DELLE VITTIME
    Doriana Goracci