• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Truman Burbank

Statistiche

  • Primo articolo venerdì 11 Novembre 2012
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 2 217 4
1 mese 0 1 0
5 giorni 0 1 0




Ultimi commenti

  • Di Truman Burbank (---.---.---.142) 24 maggio 2017 23:44
    Truman Burbank

    Il decreto della lorenzin si configura come un trattamento sanitario obbligatorio.
    Invito tutti i genitori che intendono accettare (almeno temporaneamente) questo atto d’imperio a non firmare il "consenso informato" che i medici chiederanno di firmare. Se la vaccinazione è obbligatoria il consenso è comunque estorto mafiosamente al genitore. Il foglietto da firmare va rapidamente preso e conservato con cura.
    Dopo di che ci si rifiuta di firmare perchè la vaccinazione è imposta.
    - Se il medico vaccina il bambino lo si denuncia perchè ha praticato un trattamento medico in assenza di consenso;
    - Se il medico non vaccina il bambino lo si denuncia perchè si è rifiutato di applicare il decreto della lorenzin.
    Ripeto: il medico va denunciato sempre e comunque, perchè in assenza di consenso il suo comportamento può solo essere illegale e il consenso non è dovuto.
    Il foglietto sul consenso informato, conservato con cura potrà essere un utile supporto alla denuncia (specialmente nel primo caso).

  • Di Truman Burbank (---.---.---.132) 12 maggio 2017 23:42
    Truman Burbank

    Ok, grazie, ho provato a verificare e mi sembra giusto. E quindi sembrerebbe che il discorso dei parlamentari irregolari sia un pretesto.

  • Di Truman Burbank (---.---.---.132) 12 maggio 2017 23:38
    Truman Burbank

    L’articolo usa un interessante sillogismo, molto diffuso in area piddina, che trae conseguenze dal futuro verso il presente, potrebbe essere espresso nella forma: "siccome domani gli asini voleranno, mia nonna sta cominciando a prendere il volo".
    Non è colpa mia se il sillogismo appare bislacco, è che in certi ambienti ragionano proprio così. Insistono a sostenere un principio di causalità dal futuro verso il presente e poi cambiano anche le carte in tavola.

    L’ex premier Renzi era specialista in questi sillogismi: "Siccome in futuro il Senato non ci sarà, non serve una legge elettorale per il Senato". Suggestivo il fatto che l’attuale Presidente Mattarella prese per buono questo sillogismo.

  • Di Truman Burbank (---.---.---.132) 12 maggio 2017 23:25
    Truman Burbank

    Anche io vorrei mettere un link, è il link a un articolo del Consiglio Italiano per i Rifugiati (un’organizzazione umanitaria indipendente costituitasi nel 1990 in Italia, su iniziativa delle Nazioni Unite, con l’obiettivo di difendere i diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo):
    http://www.cir-onlus.org/it/comunic...
    Qui un estratto:
    26 dicembre 2016 - Il numero dei decessi di migranti e rifugiati morti nel Mediterraneo nel 2016 è salito ad oltre 5mila, il peggior bilancio annuale mai registrato in termini di perdite di vite umane: lo ha affermato l’UNHCR (lo scorso 23/12) a Ginevra. Nel 2016, ogni giorno in media 14 persone sono morte nel Mar Mediterraneo, si tratta del numero più alto mai registrato.

    E qui mi sembra di capire che - grazie all’intervento delle ong - il numero di morti in mare è aumentato, non diminuito. Quindi se il loro obiettivo era salvare vite umane, dicono i numeri, dovrebbero sospendere completamente le operazioni.
    Se hanno altri obiettivi, ci piacerebbe conoscerli. Ma forse ce li diranno i giudici.

  • Di Truman Burbank (---.---.---.242) 10 maggio 2017 19:27
    Truman Burbank

    Faccio presente la seguente affermazione del Consiglio Italiano per i Rifugiati :

    26 dicembre 2016 - Il numero dei decessi di migranti e rifugiati morti nel Mediterraneo nel 2016 è salito ad oltre 5mila, il peggior bilancio annuale mai registrato in termini di perdite di vite umane: lo ha affermato l’UNHCR (lo scorso 23/12) a Ginevra. Nel 2016, ogni giorno in media 14 persone sono morte nel Mar Mediterraneo, si tratta del numero più alto mai registrato.

    Se è vero quanto sopra, l’effetto finale dell’intervento delle ONG è stato di far aumentare le morti in mare, non di farle diminuire. In compenso sono circolati molti soldi per far viaggiare le varie navi. Su questi soldi è difficile trovare dati sintetici.

TEMATICHE DELL'AUTORE

Tribuna Libera

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità