• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Un altro pianeta

Un altro pianeta

Come la Spagna sa affrontare realmente la crisi economica e l’Italia resta a guardare.

Il premier interrompe le vacanze ferragostane per scappare nella capitale e convocare d’urgenza una Commissione degli Affari Economici.
La riunione produce un piano anti-recessione composto di 24 punti: aiuti alle piccole e medie imprese, un forte impulso alla costruzione di case popolari (per arginare la crisi internazionale dei mutui), rafforzamento del trasporto su rotaie per migliorare "la competitività e la concorrenza" e interventi decisi in settori strategici come energia, telecomunicazioni e ambiente.
Infine una soppressione della tassa sul patrimonio per dare più respiro alle famiglie.
Eppure questo governo costretto a misure d’emergenza nella calura estiva non amministra una regione del Terzo Mondo o è vittima di una recessione fulminante.
Stiamo parlando della Spagna e del suo presidente Josè Louis Zapatero, allarmato perchè il paese iberico rischia di non crescere più dopo l’impennata del Pil al 3,8% registrato lo scorso anno.
Le previsione più rosee prevedono una crescita dell’1,6% nell’anno in corso e di appena l’1% per il 2009.
Una preoccupante contrazione della crescita che impone ai ministri in carica un surplus di lavoro e manovre ecomoniche mirate.
Invece l’Italia, con crescita pari allo 0%, non sembra affatto allarmata, anzi.

Il nostro presidente del Consiglio dopo aver sistemato i suoi processi si gode la villeggiatura a Villa Certosa, il Ministro degli Esteri non rinuncia al sole delle Maldive neanche se scoppia una guerra vicina.
"Va tutto bene, madama la marchesa".
La Spagna cresce il triplo dell’Italia e si fa in quattro per recuperare terreno, noi andiamo a fondo ma il nostro Governo se ne lava le mani.
Pacatamente e serenamente.

Questione di stile, anzi di sostanza.

GIF - 35.2 Kb


eliabanelli.blogspot.com

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares