• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > Caro Andrea Camilleri...

Caro Andrea Camilleri...

Caro Andrea Camilleri, chissà ora cosa stai pensando in quel letto di ospedale, fa caldo a Roma...

Il Santo Spirito è un vecchio ospedale romano che ben conosco, mentre non conosco quelle parti della Sicilia che tu così bene hai descritto per il commissario Montalbano. Io quando sto male penso al mare, alle onde che mi carezzano, vanno e vengono e mi aiuta.

Ma tu sai benissimo come andare avanti, finché ne avrai la forza, magari fino a quando festeggerai il 6 settembre i tuoi 94 anni: temevi l'Alzheimer, per tua e nostra fortuna non è mai arrivato. E' arrivato un arresto cardiaco, un cuore un po' stanco il tuo... riposa un poco, quanto ne hai voglia... noi non possiamo leggerti una storia ma tu ce ne hai narrate tante, grazie ora prenditi tutti gli abbracci di chi ti ama. Rimarrai sempre il nostro Maestro senza regole.

Doriana Goracci

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità