• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cultura > Monsieur Kubota e la medusa immortale

Monsieur Kubota e la medusa immortale

Come si può vivere per sempre? Seguendo una medusa. Monsieur Kubota, un film di Anush Hamzehian e Vittorio Mortarotti in competizione al Cinemambiente di Torino e all'Euganea Film Festival, racconta la ricerca dell’immortalità di un biologo giapponese. “Se lasciarvi portare come una medusa nelle correnti marine non vi spaventa, l'esperienza singolare che offre questo documentario vi è destinata".

 

"Monsieur Kubota" è un film documentario, scritto e diretto da Anush Hamzehian e Vittorio Mortarotti. Shin Kubota è un biologo marino dell’Università di Kyoto che lavora presso il laboratorio di biologia marina Seto a Shirahama. Kubota da 15 anni studia una particolare specie di medusa, la Turritopsis, l’unico essere vivente a mettere in atto il fenomeno del “transdifferenziamento”, caratteristica che le ha valso la definizione di "medusa immortale".

Per usare le parole di Ferdinando Boero, professore al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell’Università del Salento e importante studioso delle Turritopsis, questo fenomeno può essere paragonato al processo messo in atto da una farfalla che, invece di morire, torna a essere bruco, per poi trasformarsi di nuovo in farfalla. Così, all’infinito, in una morte non morte.

Il sogno di Kubota, attraverso lo studio di questa medusa “immortale”, è scoprire come anche l’uomo possa vivere per sempre. La sua ricerca dell’eternità nasconde una profonda paura della morte. Per questo Monsieur Kubota ha deciso che non morirà.

Télérama, settimanale culturale francese, lo ha descritto così: "Agli antipodi di quei documentari scientifici che oppongono all'audacia utopista del ricercatore un trattamento arido, il film di Anush Hamzehian e Vittorio Mortarotti si avventura nel mondo interiore e sospeso del signor Kubota. Girando con eleganza intorno al loro soggetto, evitando di esplicitare le sue ricerche, com'anche di levare l'opacità che il personaggio sembra portarsi dietro, i due autori ci rendono testimoni del suo modo di stare al mondo. Se lasciarvi portare come una medusa nelle correnti marine non vi spaventa, l'esperienza singolare che offre questo documentario vi è destinata".

Il film è stato finanziato grazie a France 2, Lyon Capitale TV, Vosges Télévision, la borsa Louis Lumière de l'Institut Français, la borsa Brouillon d'un rêve della SCAM, le regioni PACA e Auvergne-Rhône-Alpes, l'Istituto italiano di cultura di Tokyo, le Rencontres d'août / États Généraux du Documentaire de Lussas.

Dopo il passaggio televisivo, il film è stato selezionato in diversi festival, tra cui Escales Documentaires a La Rochelle (Francia) e World Film Festival a Tartu (Estonia).

Monsieur Kubota arriva ora in Italia, in competizione al Cinemambiente di Torino, il 2 giugno alle 18:45 e all'Euganea Film Festival, il 28 giugno alle 21:30.

Monsieur Kubota - bande annonce from Mukashi Mukashi on Vimeo.

Qui si può vedere il trailer: https://vimeo.com/313529747

Qui il teaser: https://vimeo.com/126744008.

Qui il sito dei registi: http://hamzehianmortarotti.com/.

Qui facebook: https://www.facebook.com/mukashimukashi.hamzehianmortarotti/

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità