• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > I Pooh: quello che non sai se guardi oltre Dodi Battaglia

I Pooh: quello che non sai se guardi oltre Dodi Battaglia

JPEG - 13.4 Kb
Un anno di Fairlight
Fairlight Pooh Tribute Band One Year Later

Guardare oltre Dodi Battaglia

Lettera aperta di un vecchio alla Fairlight Pooh Tribute Band più giovane d'Italia:

Cari ragazzi, i Pooh hanno attraversato 50 anni di musica italiana...

Nel tempo ci hanno fatto sentire più vicini alle tradizioni del nostro melodramma, da Donizetti a Puccini, conducendoci con semplici e perfette linee melodiche fra emozioni, ricordi e momenti più vissuti alla ricerca di quelle armonie che hanno reso celebre la musica italiana. Il compositore, Facchinetti, è figlio di una madre appasionatissima di Opera lirica. E lui, Roby (Camillo), ha seguito le orme della madre studiando al conservatorio, soprattutto musica classica

.

Se attorno a voi avvertite una certa riluttanza nei confronti dei Pooh, sappiate (siete troppo giovani per sapere cose di un'altra epoca) che quei quattro "vecchietti" sono venuti fuori alla ribalta durante anni difficili, di protesta, anni di politica, anche violenta, "gli anni di piombo" e, quindi, erano visti come fuori del tempo in cui vivevano. Capite da soli che la musica travalica le ideologie e pertanto erano allora solo prese di posizioni tra chi indossava l'eschimo (un buffo giaccone col cappuccio) e chi aveva una visione del mondo meno ristretta.

La maggior parte delle persone conosce solo le canzoni dei 45 giri dei Pooh, ignorando i tesori musicali nascosti nei loro LP. Musiche arrangiate dal maestro Gianfranco Monaldi (vi invito a cercare il suo nome su Google) e orchestrate nel pop sinfonico (Parsifal, minuto 25:38 del video). Stiamo parlando degli anni 70. Tornando a Dodi Battaglia, i virtuosismi alla chitarra vanno contestualizzati. Altrimenti, sarebbero numeri da circo. Non c'è uno più bravo di un altro ai livelli di cui stiamo trattando. Ci sono componimenti musicali diversi.

JPEG - 13.4 Kb
Un anno di Fairlight
Fairlight Pooh Tribute Band One Year Later

C'è gente in grado di parlare all'incontrario o chi sa la Bibbia a memoria. Fenomeni da baraccone! Un ultimo esempio: Gino Paoli e la sua "Il cielo in una stanza". Un capolavoro assoluto costruito su soli 4 accordi.

Non lasciatevi condizionare dagli altri. Fidatevi delle vostre intuizioni. Non abbiate mai pregiudizi sulle cose che amate. Andate avanti per la vostra strada. Non fatevi imporre paragoni inutili. Vi lascio con un pensiero di Lucio Dalla, che spesso ripeteva di amare tutta la musica, da Orietta Berti a Mozart. Fidati dei "grandi".

Ciao e grazie per ciò che hai scritto, hai pienamente ragione, ma io per guardare "oltre" Dodi Battaglia non intendevo guardare gente più brava, ma intendevo non guardare solo lui ... anche altri geni della chitarra elettrica ... I Pooh sono un patrimonio della nostra musica, la gente che li sminuisce perché non ha una cultura e si limita ai luoghi comuni, se insieme ad Antonio ho deciso di fondare una tribute band dei Pooh un motivo c'è ... la prima volta che li ho ascoltati mi hanno preso subito ... quello che comunque come musicista devo cercare di fare è non limitarmi ad un genere o ad un gruppo, ma spaziare più possibile ... mai messo in discussione la grandezza di un gruppo che io stesso sto tributando nonostante tutti mi dicano di mettermi a fare i Led Zeppelin e di lasciar perdere la musica italiana ...

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità