• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Marvin

Marvin

Vincenzo Martire anni 50+10 per ora. Aspirante Cittadino di Boscoreale (NA) "In un organismo è feconda la differenza degli organi e delle cellule, l'uguaglianza va bene per i granelli di sabbia o per i batteri in un brodo di coltura. Anche il nostro cervello si è sviluppato al massimo per poi sostituire la crescita volumetrica con la capacità di aumentare le connessioni interne. Di qui la capacità di migliorare la comunicazione. Ma non si comunica nulla se non c'è differenza." - Quando una persona senza palle incontra sulla sua strada una persona con le palle, si trova a un bivio: o se le fa spuntare e combatte o il suo destino è segnato, lo prenderà in quel posto ma senza godere

Statistiche

  • Primo articolo mercoledì 02 Febbraio 2009
  • Moderatore da venerdì 03 Marzo 2009
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 128 81 110
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 1 1 0
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di Marvin (---.---.---.115) 2 maggio 2013 08:47
    Marvin

    Caro Letta, mentre i potenti si pappano la torta con le loro nefandezze, tu, come tutto il sistema mediatico-politico, vuoi distrarci parlando dei piccoli confetti che decorano quella grande torta. Oggi tutti dicono che il problema più grande è la mancanza di lavoro, io invece penso che sia preceduto dalla CORRUZIONE a tutti i livelli e dalla predisposizione alla CORRUZIONE instillata nella massa dal cattivo esempio dato tantissime volte dagli uomini di Stato, nell’esercizio delle loro funzioni.

  • Di Marvin (---.---.---.223) 20 aprile 2013 22:41
    Marvin

    La parola in passato valeva più di qualsiasi contratto o accordo scritto, oggi in questa nazione corrotta e corruttrice, non c’è quasi più nessuno in grado di dare la propria parola, e mantenerla.

    Caro Presidente Napolitano, con queste poche righe, voglio comunicare con Lei per l’ultima volta.
    Da poche ore Lei è stato rieletto, dai rappresentanti dei potentati economici e finanziari che da sempre governano la Terra.
    I politicanti che nei decenni hanno governato l’Italia, hanno dovuto sempre sottostare al volere dei potenti, prepotenti, e quando non si sono piegati, sono stati ammazzati.
    Il popolo e’ condannato, quando non viene frastornato e drogato dal sistema politico-mediatico e cerca di ribellarsi viene represso con la forza.
    Mentre i servi servili mettevano in scena, questa sera, nelle varie trasmissioni televisive, una finta rappresentazione della scena politica, a tavola discutevamo sul perché nelle altre Nazioni, pur soggiogate dai potenti prepotenti che posseggono quasi tutta la ricchezza del pianeta, non si è arrivati così in basso come da noi, abbiamo convenuto che l’unico aggettivo che può forse spiegare tutto si chiama CORRUZIONE.
    Signor Presidente, nell’augurarLe buona vita, le do la mia parola di uomo libero e non la importunerò mai più. 
  • Di Marvin (---.---.---.43) 19 aprile 2013 17:17
    Marvin
    Quando l’otto per mille non basta, interviene il Comune, succede a Boscoreale, dove nel comodato appena concesso dal Comune alla parrocchia Immacolata Concezione riguardante l’impianto sportivo di via Passanti, le utenze saranno totalmente a carico dell’Amministrazione Comunale, nulla da eccepire, se si guardasse però anche in direzione delle associazioni laiche, che pure operano gratuitamente nel sociale, e che pure hanno più volte chiesto un sostegno economico e morale, senza avere mai una risposta, ogni riferimento a Stella Cometa-La Stazione e’ sicuramente voluto.
  • Di Marvin (---.---.---.115) 19 aprile 2013 11:54
    Marvin

    Si ringrazia AGORAVOX per la vicinanza all’associazione STELLA COMETA-LA STAZIONE.
    Questo comunicato è stato inviato anche a tutti i media locali e nazionali, ma nessuno di essi ha voluto tendere una mano ai volontari, sarà stato forse perchè essi non si sono mai schierati apertamente con nessuna forza politica.
    I volontari hanno sempre operato solo ed esclusivamente al servizio delle comunità in cui ciascuno di essi è innestato, senza fare mai distinzioni.
    Il SISTEMA mediatico è forse asservito totalmente alle forze economiche e di consegueza anche a quelle politiche che sembrano essere sotto il totale controllo dei potentati economici, per cui chi non rientra nel SISTEMA è condannato a soccombere.
    Può darsi che, se fino ad oggi l’associazione STELLA COMETA-LA STAZIONE non è ancora capitolata, nonostante la totale indifferenza delle Istituzioni e nonostante i ripetuti attacchi subiti, ci sia stato forse un Volere superiore.
    Grazie ancora AGORAVOX, voce libera di chi si sente ancora libero.
    Vincenzo Martire (Marvin), presidente di Stella Cometa - La Stazione 

  • Di Marvin (---.---.---.138) 14 aprile 2013 17:32
    Marvin

    Accade al Comune di Boscoreale (NA), il Volontariato aspetta un aiuto, e invece vengono solo inasprite le regole per l’iscrizione all’albo delle associazioni

    <p>

    <iframe allowfullscreen="" frameborder="0" height="315" src="http://www.youtube.com/embed/idMoGcFzlM0" width="420"></iframe></p>


    In un Comune dove non esiste il sistema fognario, dove l’illuminazione pubblica è carente, dove lo spazzamento delle strade è un terno al lotto, dove le strade sono piene di buche, dove i marciapiedi sono un’illusione, dove un diversamente abile non può circolare, dove le palestre pubbliche sono spesso inagibili, dove non esistono parcheggi, dove in certi momenti della giornata arrivano le esalazioni della fabbrica della morte detta SARI, che toglie il respiro e la salute, dove accade tutto ciò, una delle prime cose a cui hanno pensato di porre rimedio le Isituzioni comunali è stata quella di inasprire il regolamento comunale per l’iscrizione all’albo delle Associazioni, nelle quali, sempre secondo questi Illuminati, dovrebbero essere iscritti solo dei santi o degli extraterrestri.

    In data 3 aprile 2013 è pervenuta, nella sede dell’associazione Stella Cometa – La Stazione, una comunicazione da parte del Comune di Boscoreale 3° Settore – Area Istruzione Cultura – Politiche Sociali, avente per oggetto “Iscrizione all’Albo comunale per la promozione dell’associazionismo sociale, culturale, scientifico, educativo, di protezione ambientale, di salvaguardia del patrimonio storico, culturale e artistico.Richiesta integrazione documentazione

    Vengono richiesti alcuni adempimenti nel termine perentorio di venti giorni, pena la cancellazione dall’Albo comunale, in base al nuovo regolamento approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n°35 del 26.3.2013

    Art.3
    Requisiti per l’iscrizione all’Albo
    1.
    Possono chiedere l’iscrizione all’Albo, con le modalità di cui all’art.4:
    a)
    Le associazioni regolarmente costituite, operanti e aventi sedi nell’ambito comunale;
    b)
    Le associazioni a carattere nazionale, regionale e provinciale, che svolgano attività
    nell’ambito comunale, tramite una loro sezione avente sede a Boscoreale;
    2.
    Possono essere iscritte all’Albo le associazioni che nell’atto costitutivo o nello statuto, oltre a
    quanto disposto dal codice civile per le diverse forme giuridiche che l’associazione assume,
    abbiano espressamente previsto:
    a)
    L’assenza di fini di lucro;
    b)
    L’elettività e la gratuità delle cariche associative;
    c)
    I criteri di ammissione e di esclusione degli associati e i loro diritti e obblighi.
    3.
    Le associazioni che richiedono l’iscrizione all’Albo devono, inoltre, essere in possesso dei seguenti
    ulteriori requisiti:
    a)
    assenza di condanne e/o procedimenti penali pendenti a carico degli amministratori, dei
    legali rappresentanti e dei soci, e per reati contravvenzionali in materia dì assetto
    urbanistico, ambientale, salute, alimenti;
    b)
    assenza di sentenze dichiarative di fallimento o di altre procedure concorsuali a carico degli
    amministratori, dei legali rappresentanti e dei soci;
    c)
    assenza, a carico degli amministratori, dei legali rappresentanti e dei soci, di procedimenti
    giudiziali e/o stragiudiziali con il Comune di Boscoreale.

    d)
    non avere alla carica di presidente, vicepresidente, segretario, tesoriere o comunque ad
    altra carica direttiva, amministratori del Comune di Boscoreale, ovvero il sindaco, gli
    assessori e i consiglieri comunali in carica.

    Siamo andati a curiosare in un regolamento comunale a caso e abbiamo trovato quello della Città di Torino questo è il link e in esso non abbiamo trovato nulla di quanto ha stabilito il Comune di Boscoreale.

TEMATICHE DELL'AUTORE

Cronaca Locale Tribuna Libera

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità