• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca Locale > 24 settembre 2008/24 settembre 2015: 7 anni in... stazione

24 settembre 2008/24 settembre 2015: 7 anni in... stazione

Fa un certo effetto ritrovarsi ancora in questo posto, dopo sette anni dalla consegna dei locali da parte di RFI. Sette anni che hanno visto il succedersi di tanti episodi non sempre gradevoli. Ci ricordiamo che pochi ebbero il coraggio di intraprendere un’impresa che appariva irrealizzabile e questo dà ancora maggior merito a quei volontari e sostenitori che diedero tanto, proprio per portare a termine il recupero di un luogo storico, la vecchia Stazione FS di Boscoreale (NA).

 

Questo piccolo miracolo civico è stato raccontato anche da tv e giornali nazionali ma, nonostante questo, nessuna Istituzione pubblica ha ritenuto che fosse doveroso per lo Stato fare una visita a questo posto, dare magari il giusto riconoscimento agli artefici di questa missione quasi impossibile, ed erogare anche un sotegno economico all’associazione Stella Cometa – La Stazione.

Solo una grande forza di volontà, da parte di un manipolo di cittadini, donne e uomini, ha permesso di giungere a questo punto, ma tutto ciò è costato tanta fatica e tanti sacrifici.

Oggi le casse dell’associazione sono in difficoltà, si è in attesa dell’erogazione del cinque per mille del 2013, ed è stato chiesto agli uffici competenti di accelerare la nostra pratica, ma ad oggi non ci hanno ancora risposto.

La Stazione potrebbe e dovrebbe essere portata ad esempio su come dei semplici cittadini possono prendersi cura dei beni comuni, ancor di più perché, in questo caso, hanno rimediato ai guasti causati dalla cattiva gestione degli amministratori comunali. Essi infatti dal 2002 al 2007, avevano in fitto tutta la stazione, ma l’hanno abbandonata a sè stessa, facendola diventare un luogo degradato e ricoperto di rifiuti.

Lo Stato invece ha dato il cattivo esempio, perché oltre a non aiutare i volontari, ha permesso ad un’Amministrazione Comunale di osteggiare questa realtà sociale, la quale per sua sfortuna non è emanazione di alcuna forza politica.

Siamo stanchi di fare appelli, proviamo ad andare avanti da soli, ma è dura. Si dovrebbe festeggiare questo giorno, ma non ci riusciamo proprio, lo svilimento è troppo.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità