• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Truman Burbank

Statistiche

  • Primo articolo venerdì 11 Novembre 2012
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 2 274 4
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0




Ultimi commenti

  • Di Truman Burbank (---.---.---.251) 13 dicembre 2011 15:26
    Truman Burbank

    Se con "i comunisti" si intende quella parte del centro sinistra rappresentata dal PD, Bossi sta solo descrivendo la realtà dei fatti: PD e PdL sostengono insieme il "governo" Monti. E non c’è dubbio che nel linguaggio un po’ rozzo del centro-destra "i comunisti" fino a poco tempo fa fossero il centro-sinistra.
    Insomma, sotto molti aspetti ciò che dice Bossi è corretto. Sorprende (un po’) piuttosto il fatto che PD e PdL siano oggettivamente alleati, mentre i loro alleati precedenti (Italia dei valori e Lega) siano defilati nel sostegno a questo governo, cosiddetto "tecnico", in realtà molto politico, ma legato a partiti abbastanza ben individuati.
    Allo stesso modo, lascia un po’ perplessi il fatto che per molti giornalisti (compreso Rudy Bandiera), questa alleanza di fatto tra PD e PdL sia normale, mentre Bossi che si limita a constatarla, viene definito "nepotista", "idiota", "alienato".

  • Di Truman Burbank (---.---.---.211) 11 dicembre 2011 23:13
    Truman Burbank

    Per Natale consiglio di assistere alla recita di Natale che ci propineranno Monti, il PD ed il PdL, insieme a molti attori minori: "come i partiti hanno reso la manovra più equa e come il generoso Monti ha accettato i buoni consigli per salvare l’Italia".

    Guest stars: Goldman Sachs, Trilateral, BCE, Vaticano, massoneria e NATO.

    In pratica nello show verrà mostrata la versione originaria della manovra, quella che è stata poi ritoccata al rialzo per consentire gli sconti ai partiti.

    Come accennato, la manovra verrà formalizzata a Natale e la recita ci racconterà come sono buoni i nostri governanti e come s’impegnato tutti per salvarci. Per chi ci crede, sarà una recita commovente, meglio delle lacrime da coccodrilo della Fornero.

    PEr tutti, il prezzo della recita sarà alto: in pratica tutti i loro beni verrano estorti per aiutare le banche. Ma con calma. Il metodo adottato sarà quello classico per cuocere vive le rane senza che saltino via. 

  • Di Truman Burbank (---.---.---.251) 7 dicembre 2011 18:47
    Truman Burbank

    Il formato dell’allegato è illeggibile.
    Secondo me è meglio la versione qui
    www.falcodestro.it/2011/12/scarica-testo-integrale-manovra-monti-pdf-download/

    che è scaricabile in pdf.

  • Di Truman Burbank (---.---.---.251) 6 dicembre 2011 19:01
    Truman Burbank

    Spegni la TV che ti fa male.
    Giusto ad esempio di quanto sei fuori dal mondo, dici: per incidere davvero sulla nostra società, dovremo aspettare le prossime elezioni.

    Ti rendi conto che alle ultime elezioni la scelta era tra due schieramenti e invece le banche ci hanno imposto Monti? A che serve votare tra Veltroni e Berlusconi se poi arriva Monti?
    Ma il programma di Monti chi lo ha votato?

  • Di Truman Burbank (---.---.---.251) 6 dicembre 2011 13:30
    Truman Burbank

    Il problema reale è quando gli incendiari si travestono da pompieri.

    Una parentesi storica:
    Nel 70 a. C. Marco Licinio Crasso voleva governare Roma. A tale scopo aveva inventato i vigili del fuoco. I suoi schiavi-pompieri correvano sulla scena dell’incendio di un edificio, dove Crasso si offriva di acquistarlo immediatamente per una piccola parte del suo valore. Se il proprietario vendeva, gli schiavi di Crasso spegnevano l’incendio. Se il proprietario rifiutava di vendere, Crasso lasciava bruciare l’edificio. Con questo sistema egli divenne il più grande proprietario terriero di Roma, ed usò parte della sua ricchezza per sostenere Giulio Cesare contro Cicerone.
    Molti ebbero l’impressione che gli incendi non fossero casuali, ma fossero proprio appiccati dai pompieri. (Adattato da freebooter).

    Nella versione moderna, Goldman Sachs appicca l’incendio buttando giù i titoli di stato italiani e manda poi il suo fido servitore Monti a comprare l’Italia per un tozzo di pane. Altrimenti l’incendio prosegue e brucia tutto.
    Dopo aver comprato tutto il comprabile, l’incendio viene estinto. Non perchè non potesse essere spento prima, ma perchè i pompieri lavorano per l’acquirente.

TEMATICHE DELL'AUTORE

Tribuna Libera

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità