• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Segre: la svolta dal razzismo simulato al razzismo rivendicato

Segre: la svolta dal razzismo simulato al razzismo rivendicato

Pasolini: "L’Italia non ha avuto una grande destra, perché non ha avuto una cultura capace di esprimerla. Essa ha potuto solo esprimere quella rozza, ridicola, feroce destra che è il fascismo."

In tal senso il neo fascismo parlamentare, che si è espresso con l'astensione della destra sulla commissione Segre, non è il segno di una mutazione genetica della destra liberista, ma la fedele continuazione del fascismo ideologico di ieri e di quello marchettaro di oggi, imposto alle masse da venditori di tappeti, dalla politica pubblicità.

E tuttavia è un voto che segna una svolta nella politica italiana, il passaggio della destra da un fascio razzismo nascosto di cui si prova vergogna, ad un fascio razzismo rivendicato, da un fascio razzismo fuori del parlamento ad un fascio razzismo nel parlamento. 

L'astensione non è la coperta ipocrita e vigliacca di chi prova vergogna, di chi non vuole schierarsi apertamente per il fascio razzismo, ma il primo passo di una sua rivendicazione aperta e chiara.

La destra si spoglia degli abiti di scena ed indossa quelli della realtà, mette da parte il doppiopetto e indossa la camicia nera, nella sede della democrazia e dell'antifascismo: il Parlamento. É un segnale, insieme a tanti altri, che ricorda ai partiti democratici la necessità di unirsi nella lotta, per la realizzazione dell'antifascismo, nelle istituzioni e fuori le istituzioni, nella normativa nella cultura e nei comportamenti.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità