• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > Perversion house. Il reality che tutti aspettavamo!

Perversion house. Il reality che tutti aspettavamo!

Sapete che forse a Riccardo Schicchi faranno la “festa”? Lui è da qualche giorno agli arresti domiciliari, per via dell’inchiesta su Lele Mora e Fabrizio Corona. L’imprenditore del sesso, cioè l’ideatore di quel godereccio del genere porno all’italiana, cioè dei “libri” in prima visione con metodi fai da te extra-lusso (dipende dai gusti e dalle tasche), cioè fautore dei manuali “sesso è bello”, specie sbattuto davanti al mondo intero con tanto di copertina gettonata. Cioè il re del nuovo prototipo (secondo certa gente) di donna bella e capace, che sa allungare la gamba dal pornazzo alla prima serata dei bimbi davanti la tele (guarda Antonio Ricci, che tempo fa ha ingaggiato Eva Henger per un programma, perchè “piace ai bimbi”…Quali? Quelli un po’ cresciutelli, forse!).

 

Passiamo al dunque. A quanto pare Schicchi avrebbe dovuto presentare un nuovo reality ma la grande novità sta nel fatto che il tema, tanto per cambiare, non è solo quello delle solite esclusioni. Si farà sesso al centro congressi Milanofiori, nell’ambito del salone del porno, grazie al grande richiamo della “Perversion house” o casa della perversione (dipende dalla lingua che si mastica); cioè il primo reality show erotico. Forse i giudici daranno uno speciale permesso al conduttore? Così si sussurra, si bisbiglia, si vocifera. E gli faranno la festa, se giungerà all’appuntamento. Staremo a vedere; e chi se la perde questa curiosità?

Altre novità della manifestazione? “Prima visione”, cioè un referendum sui trailer, per capire quale sia capace di esprimere al meglio il contenuto di un dato film. E questa poi! C’è pure il “Porcheggio dell’amore”; cambiando una vocale il risultato cambia! Dopo aver parcheggiato in una una zona appositamente recintata, si può stare in auto nell’intimità.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti !

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares