• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Il contratto elettorale di Lega e M5S

Il contratto elettorale di Lega e M5S

Non sarà il caso Siri a far cadere questo Governo. Questo governo cadrà quando il mov5s avrà trovato un alleato per continuare la legislatura, quando terminerà l'esodo di elettori dal mov5s e da Forza Italia alla Lega.

Questo governo non vuole il voto anticipato: il mov5s per recuperare i voti persi, la Lega per non perdere la mangiatoia da cui attinge consensi a profusione, anche a costo di ingoiare la revoca di Siri, promossa dal MOV5S, per riprendersi la scena.

Questa è la realtà, tutto il resto, le accuse, gli insulti, sono una cinica sceneggiata della maggioranza sulla pelle del paese. Un imbroglio per conquistare titoli sulla stampa e presenze sui media, e nascodere gli errori e le contraddizioni di questo governo.

Il fatto è che Mov5s e lega, hanno stipulato non solo un contratto di programma, ma anche un contratto elettorale. Si sono accordati non solo sulle leggi da fare, sulle iniziative da prendere, ma anche sulla loro gestione mediatica e pubblicitaria. Si sono suddivisi i terreni di caccia e di propaganda.

Insieme si sono impegnati a non disturbarsi eccessivamente, mentre fanno pubblicità nei settori di competenza, e a nascondere errori e contraddizioni con frasi ad effetto e finti litigi. Hanno condiviso anche la gestione di eventuali inevitabili contrasti, di eventuali inevitabili errori.

Per impedire all'opposizione di incunearsi in essi , si sono impegnati ,a fare governo ed opposizione. Con gli abiti dell'opposizione, il movimento, ha rivendicato e rivendica, i valori dell'onestà, la sua fedeltà alla Costituzione, la sua lotta alla corruzione. Con gli abiti del governo dimentica i 49 milioni che la Lega ha sottratto allo stato, l'attività di delegittimazione da parte di questa forza politica, delle istituzioni a partire dalla magistratura.

Con gli abiti dell'opposizione, il movimento, ha rivendicato e rivendica i valori della resistenza il 25 aprile. Con gli abiti del governo tace sulle amicizie di Salvini con Orban e con le organizzazioni neofasciste, la ripetizione continua ed ossessiva del ministro, delle parole d'ordine del ventennio.

Mentre la Lega non tira troppo la corda sul Venezuela, sull'autonomia rafforzata, sulla Flat tax. Ma è più ambizioso l'obiettivo di questo Governo, che non mira a sopravvivere, ma a conservare consensi e potere anche dopo il 26 giugno, per le prossime legislature.

Vuole trasformare l'alternanza di governo, centro destra centro sinistra, in alternanza mov5s lega. Per questo si sono spartiti pezzi di elettorato di un’opposizione imbelle, ormai fuori dalla dialettica politica :alla lega i voti di forza italia, al mov5s quelli del Pd.

 

 

 

 

 




 

 

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità