• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Emilia Urso Anfuso

Emilia Urso Anfuso

Giornalista, conduttrice radiofonica, scrittrice.
Scrive per il quotidiano Libero e collabora con altri giornali 
Realizza spesso inchieste sui sistemi di corruzione in ambito sanitario e su altre tematiche
Fondatrice e Direttore responsabile del quotidiano online - dal 2006 - www.gliscomunicati.it
Si occupa da anni di Politica, Economia, Affari Sociali
Dal 2007 al 2009 ha condotto la prima inchiesta nazionale su Equitalia
Dopo il sisma in Abruzzo del 2009, ha condotto un'inchiesta sul malaffare lagato alla "ricostruzione", che è stata poi pubblicata anche all'interno della sua trilogia "Giuro di dire la verità, tutta la verità nient'altro che la verità"...
Esperta di sistemi lobbistici internazionali

Fondatrice e Presidente - 2009/2013 - dei Movimenti Nazionali apartitici a sostegno dei diritti dei cittadini NoiNazione e MovimentAzione Attivista politica indipendente 
Conduttrice radiofonica professionista ed autrice di format tra cui il recente MediaticaMente, una trasmissione in radiovisione, qui una delle puntate 
Pubblicazioni:
"50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social" - manuale essenziale per evitare orrori grammaticali. Per acquistare: "50 sfumature di congiuntivo"
"Anoressia mentale: conoscerla per guarire" - Un libro molto utile, che approfondisce tutti gli aspetti di questa patologia, spesso non compresa. Per acquistare: "Anoressia mentale: conoscerla per guarire".
"Manuale del rivoluzionario 3.0" - un manuale attraverso il quale comprendere le ragioni che devono portare un popolo a dissentire se il sistema socio economico e politico è contro i diritti civili. Per acquistare: "Manuale del rivoluzionario 3.0"
"Violenza: manuale di prevenzione e autodifesa" - un saggio che spiega il fenomeno e propone consigli utili - per acquistare: "Violenza: manuale di prevenzione e autodifesa"
"Vaccini: se sei informato puoi scegliere" - libro-inchiesta pubblicato a Giugno 2017 in esclusiva su Amazon - per acquistare: Vaccini: se sei informato puoi scegliere

Autrice della trilogia: "Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient'altro che la verità"
Autrice del libro satirico: "Certezze (quasi) assolute" - 2013
Autrice del libro: "Nuovo Ordine Mondiale: chi, cosa, perchè" - 2013 
Autrice del libro: "Ho scoperto che sei morto grazie a Facebook" - 2013 
Autrice della guida: "Guida ragionata alla permuta e al baratto"
(tutti i libri sono in vendita su Amazon)
Candidata indipendente Regionali Lazio nel 2010
Candidata direzione Confidustria di Fermo 2001
Esperta di giornalismo online e Comunicazione
Attivista indipendente per i diritti civili

Statistiche

  • Primo articolo sabato 03 Marzo 2009
  • Moderatore da lunedì 03 Marzo 2009
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 601 311 1386
1 mese 5 7 32
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 7 1 3
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di Emilia Urso Anfuso (---.---.---.241) 27 aprile 11:35
    Emilia Urso Anfuso

    Prima di commentare a schiovere, magari se aveste letto gli altri miei articoli sul tema  peraltro mi occupo di RdC dal 2013 avendo lavorato molto sul modello tedesco, copiato dall’Italia  forse avreste una panoramica un pelino più ampia. 

    E la possibilità di commentare in maniera diversa.

    Non ho sbagliato affatto il titolo, che peraltro come ho scritto nell’articolo  è una citazione da un film di Fantozzi.

    In Germania, dopo che il RdC si è rivelato un flop, la stessa Sinistra che lo sostenne e varò sta tentando di toglierlo. 

    In Finlandia è stato sospeso. Il motivo? Se lo vada a cercare da solo, non mancano le fonti.

    Lei parla di "Giudizio morale". Nel mio mestiere non si scrivono "Giudizi morali" ma si analizzano i fatti. A lei non piace? Non è affar mio.

    Sapete solo attaccare in maniera sterile. Non vi fa certo onore.

  • Di Emilia Urso Anfuso (---.---.---.241) 27 aprile 10:20
    Emilia Urso Anfuso

    E sulla "vostra parte politica" calo davvero un velo pietoso

    Sono da sempre  indipendente da tutti i partiti

    Ma che lo spiego a fare a persone così, che insultano senza aver mai letto un mio solo articolo, inchiesta, libro, lavoro, campagna di sensibilizzazione a sostegno dei diritti civili dei cittadini

    Sono contenta, però, di questo attacco: sta palesando da chi è abitata questa nazione. Persone incapaci di fermarsi in tempo, di leggere davvero ciò che pretendono di commentare, di riflettere

    Grazie: state facendovi a coriandoli da soli.

  • Di Emilia Urso Anfuso (---.---.---.241) 27 aprile 10:17
    Emilia Urso Anfuso

    LEGGA L’ARTICOLO!

    Ho spiegato i motivi per cui certi nuclei familiari stanno ottenendo poche decine di euro

    SMETTETELA DI IMPORTUNARE CHI LAVORA ONESTAMENTE.

    Sono una giornalista notoriamente attenta a tutto e tutti

    "Una cagata pazzesca" come ho scritto nell’articolo CHE VI OSTINATE A NON LEGGERE FERMANDOVI ALLA LETTURA DEL TITOLO è una citazione a un film di Fantozzi.

    Vi limitate a leggere i titoli e siete capaci sono di sproloquiare.

  • Di Emilia Urso Anfuso (---.---.---.241) 27 aprile 08:06
    Emilia Urso Anfuso

    Per Paolo: I suoi sproloqui contro la sottoscritta si commentano da soli

    "Voi" chi? Si dia una grandissima calmata, e prima di scrivere offese e sproloqui contro qualcuno, LEGGA L’ARTICOLO CHE STA PRETENDENDO DI COMMENTARE visto che si è limitato a leggere solo il titolo e si nota da ciò che ha scritto

    Spiega a me il motivo per cui molti ottengono piccole cifre? Pensa te: in questo articolo lo spiego per l’ennesima volta. Lei commenta il titolo. Legge un titolo e "ha capito tutto". Legga l’articolo, così almeno potrebbe evitare di fare figuracce e di fare il maleducato come si è permesso di fare.

    In Europa lo stanno togliendo. Il caso della Finlandia è il più recente.

    In Germania, da cui l’Italia ha copiato il RdC, stanno cercando di toglierlo, visti i risultati negativi ottenuti e il precariato che si è creato nel mondo del lavoro.

    Sono stati pubblicati diversi miei approfondimenti sul tema: leggete e informatevi, prima di offendere qualcuno.

    Inoltre, la informo che il suo comportamento è passibile di denuncia, secondo quanto stabilisce l’art. 595 del codice penale: le offese, ingiurie, la diffamazione perpetrati su web e social, sono un reato. Penale.

  • Di Emilia Urso Anfuso (---.---.---.241) 27 aprile 07:56
    Emilia Urso Anfuso

    Salve Alberto

    lei fa parte dei tanti nella stessa situazione

    Se leggesse il mio articolo, però, capirebbe meglio il motivo per cui percepisce solo 57 euro

    Un saluto