• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca Locale > Dall’Euro al Napo, una "moneta" partenopea per premiare i cittadini (...)

Dall’Euro al Napo, una "moneta" partenopea per premiare i cittadini onesti

Mentre Nigel Farage (bel ritratto de Il Post) continua a far parlare di sé con il funerale all’Euro e un’intervista a Byoblu che ha dell’assurdo, a Napoli sta per nascere la “moneta” Napo.

Ne parla l’assessore Esposito: non si tratta ovviamente di una vera e propria valuta ma di un buono sconto al portatore del 10% circa.

Il comune di Napoli darà dei Napo ai cittadini che si comporteranno in maniera meritoria e le attività commerciali avranno il vantaggio di pagare meno alcuni servizi della città.

Riuscirà a creare meccanismi virtuosi di cittadinanza?

Nell’ultima classifica sulla qualità della vita del Sole 24 Ore Napoli ha guadagnato due posti ma è sempre tra le ultime città.

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares