• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Cane "resuscita"scavando con le zampe e risalendo dalla fossa. Pensavano (...)

Cane "resuscita"scavando con le zampe e risalendo dalla fossa. Pensavano fosse morto

E'successo a Novonikolsk, in Russia, davanti alla gioia, inaspettata delle due ragazze che hanno riabbracciato il loro amico a quattro zampe che avevano creduto morto.

 

Sembrava morto. Lo era per tutti. Dik, il piccolo cagnolino non dava segni di vita. Era immobile, avvolto nella sua copertina. Nemmeno un respiro che potesse dargli segni di vita. E’ successo a Novonikolsk, in Russia, davanti alla gioia, inaspettata delle due ragazze. Due sorelle, proprietarie del cagnolino che, scavando è riuscito a risalire dalla fossa dove lo avevano sepolto. Le due ragazze non erano al momento della resurrezione.

Le due hanno ritrovato l’amico a quattro zampe grazie alla segnalazione del canile, che lo ha riconsegnato tra le loro braccia dopo averlo salvato. Le due ragazze, tra un misto di gioia e terrore e incredulità hanno abbracciato l’amico perduto, avvolto in una copertina rosa, impaurito e costernato, ma salvo. Dik non ha voluto abbandonare la vita, e le loro padroncine e la sua forza di volontà è stata premiata.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità