• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Neonato morto dopo il parto, non si sapeva nemmeno che la madre malata (...)

Neonato morto dopo il parto, non si sapeva nemmeno che la madre malata fosse incinta

Giallo a Bari. Solo l'autopsia chiarirà se si sia trattato di un aborto spontaneo o di un infanticidio.

Se sia stato un aborto colposo o un’autopsia sarà l’autopsia a chiarirlo. Mercoledì, dopo le feste pasquali, tra le mani del medico legale Biagio Solarino incarico per l'autopsia del corpo sul neonato deceduto dopo il parto, avvenuto in casa, da una 43enne affetta da problemi psichici. Dal primo esame, sul corpicino eseguito dal medico legale di turno, sarebbe emerso che il bimbo è nato prematuro.

 
Al momento la Procura di Bari ha aperto un fascicolo sull'accaduto senza però aver formulato una ipotesi di reato e senza aver indicato gli imputati, al momento a carico di ignoti. L'autopsia, che sarà disposta dal Pubblico Ministero Lanfranco Marazia, dovrà accertare se il piccolo sia nato già morto o se sia deceduto dopo il parto, magari dietro colpi non fortuiti.

Nulla è emerso dalla Polizia intervenuta sul posto assieme al personale del 118. La 43enne, attualmente, è ricoverata al Policlinico di Bari. Nessuno, secondo quanto emerso, sarebbe stato a conoscenza della gravidanza.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità