• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Arresto di Mimmo Lucano: tutti a Riace il 6 ottobre

Arresto di Mimmo Lucano: tutti a Riace il 6 ottobre

 

L’arresto di Mimmo Lucano, sindaco del Comune di Riace, effettuato da parte della Guardia di Finanza su mandato della Procura della Repubblica di Locri, non fermerà un modello di accoglienza basato sul rispetto della dignità delle persone.

L’Unione Sindacale di Base esprime la massima solidarietà a un uomo che da anni lotta per la giustizia sociale e contro qualsiasi deriva razzista e discriminatoria.

Le inchieste giudiziarie a orologeria non possono sminuire l’importanza e l’efficacia del “modello Riace”, costruito da Mimmo Lucano nella massima trasparenza e senza alcun tornaconto personale.

USB è al fianco di sindaco Mimmo Lucano e della sua famiglia, perché la macchina salviniana è riuscita a colpire anche la compagna di Lucano con il divieto di dimora.

USB sarà a Riace il 6 ottobre per manifestare solidarietà e chiedere che giustizia sia fatta, contro accuse palesemente strumentali.

Unione Sindacale di Bas

Questo articolo è stato pubblicato qui

Commenti all'articolo

  • Di Persio Flacco (---.---.---.148) 3 ottobre 00:31
    Sembra che il sindaco Mimmo Lucano abbia commesso una serie di violazioni di legge per favorire alcuni immigrati irregolari.

    Alcune di queste violazioni sarebbero configurabili come reati, e per questo è stato denunciato alla magistratura e arrestato.

    In attesa che vengano accertate le sue responsabilità la manifestazione a sostegno del Sindaco avrebbe dunque il senso di una manifestazione contro le norme di legge che egli avrebbe violato e a favore della violazione delle medesime.

    Non mi pare una scelta opportuna.
    • Di Enzo Salvà (---.---.---.64) 3 ottobre 17:31
      Enzo Salvà
      Ottima scelta invece, 

      La Procura di Locri, come del resto il Magistrato di Catania Zuccaro, sono già stati smentiti e asfaltati in questo specifico caso dal GIP. 

      Le vorrei ricordare dei tanti politici che non sono finiti in galera nemmeno a fronte di 49 milioni di euro sottratti. Le ricordo che al Comune di Riace sono stati sospesi i rimborsi del sistema SPRAR dei quali aveva diritto. "Burocrazia"

      Vorrei ricordarLe che questo Governo affida armamenti e soldi, tanti soldi, a bande di trafficanti libici, vorrei ricordarLe che ha tentato, riuscendoci per ora, di impedire i soccorsi in mare contro ogni legge umana, vorrei ricordarLe che considera la Libia porto sicuro, contro ogni trattato e deliberazione, vigliaccamente peraltro, non avendo avuto il fegato di metterlo nero su bianco.

      Non è una manifestazione contro la legge ma contro l’uso strumentale delle leggi da parte del Governo e dei soldi che "deve" erogare; qui non si tratta di posticipare il rientro di un fido bancario, si tratta di vite che questo governo considera "zero" ma buone per "la propaganda". 

      Es.




Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità