• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

La libertà degli eletti, il sacrosanto principio del "divieto di vincolo di mandato"

Di Truman Burbank (---.---.---.242) 6 giugno 2018 10:46
Truman Burbank

Forse è il caso di far notare che la Costituzione italiana è composta di numerosi articoli, che nel loro complesso tendono a definire un ordinamento democratico.

Prima dell’art.67 vengono gli artt. 56 e 58:

"La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto."

"I senatori sono eletti a suffragio universale e diretto dagli elettori che hanno superato il venticinquesimo anno di età."

Conviene chiarire quella parola "diretto": vuol dire che gli elettori eleggono direttamente i loro rappresentanti, senza intermediari. E’ arduo sostenere che l’attuale legge elettorale, imposta ai sudditi italiani con 8 (otto) voti di fiducia, consenta l’elezione diretta. Gli eletti sono visibilmente decisi dal partito.

E allora prima di discutere se l’eletto debba essere fedele al suo partito sarebbe il caso di ripristinare la rappresentanza, così come prevista dalla Costituzione. Oppure, viceversa, se il parlamentare è lo sguattero del partito, sarebbe il caso di formalizzarlo.

Comunque ha poco senso considerare un singolo articolo della Costituzione senza considerare gli altri articoli a cui si correla.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.