• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Windows 8 in pensione troppo presto, in aprile 2015

Windows 8 in pensione troppo presto, in aprile 2015

Ad oggi in tutta Italia se ti rechi in un supermercato o in un negozio di elettronica, puoi trovare dispositivi con installato windows 8 e windows 8.1, o con windows 8 aggiornabile gratuitamente alla versione 8.1.

Ma tra poco più di un anno, presumibilmente ad aprile 2015, il Sistema Operativo di casa Microsoft, uscito da poco e commercializzato solamente a partire da quest’anno, andrà, anche se così giovane in pensione anticipata, sostituito dal sistema operativo che ha come nome in codice Windows Threshold, che presumibilmente verrà convertito in Windows 9 con il primo rilascio della versione rtm prevista ad ottobre di quest’anno, per l’esattezza il 21 ottobre.

Considerato anche che gli ultimi aggiornamenti che arriveranno con la versione denominata windows 8.1 update 1, vanno incontro alle esigenze dei consumatori e delle aziende, in quanto integra nel sistema operativo tutte le richieste avanzate dai consumatori finali, è davvero presto per mandare in pensione windows 8 e windows 8.1.

Windows 9 (nome in codice THRESHOLD) è un estensione di windows 8 e non apporta molte modifiche ad esso, con eccezione di essere commercializzato forse in modo gratuito, con un interfaccia più simile a windows 7, quindi lo si poteva rilasciare come service pack alla versione di windows 8 invece di chiamarlo con un altro nome.

Considerando che molti si stanno preparando a mandare in pensione Windows xp, sistema operativo che ha 12 anni di onorato servizio, mi sembra veramente una baby pensione quella che spetterà a windows 8 e a windows 8.1.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Commenti all'articolo

  • Di (---.---.---.100) 20 marzo 2014 16:15

    Io consiglio a chi ha XP di non cestinare il proprio pc per comprarne uno nuovo con i nuovi windows. Al posto di XP si può mettere lubuntu:

    http://www.kensan.it/articoli/Windo...

  • Di Germano (---.---.---.172) 21 marzo 2014 00:33
    Germano

    E’ veramente rischioso per un utente medio passare a LUBUNTU sistema operativo basato su la distro Ubuntu, molte schede wireless e penne usb telefoniche, non vengono viste con enorme disagio da parte dell’utilizzatore finale !

    Per fare un passaggio del genere si dovrebbe portare in un centro di assistenza il computer e fare fare loro l’installazione valutando prima la compatibilità hardware del computer o del portatile.
  • Di (---.---.---.231) 21 marzo 2014 15:45

    XP ha hardware di 10 anni fa per cui il problema dell’hardware nuovo non c’è. Le chiavette per navigare in Internet sono quelle vecchie e funzionano su lubuntu. Molti hanno l’adsl e non c’è nessun problema con Telecom e il suo modem.

    Tutte le chiavette 3G della huawei funzionano benissimo a meno che siano degli ultimissimi anni, in tal caso potrebbero non funzionare.

    Il wi-fi sul fisso non è un uso che i pc con xp fanno, quindi non è un problema.

    Il problema da te sollevato riguarda i portatili e non i fissi. Quindi è bene delimitare il tuo pensiero.

  • Di Germano (---.---.---.9) 21 marzo 2014 17:11
    Germano

    Ok Restringiamo ! smiley

    Per alcune cose non posso controbattere non sono esperto , prima di passare a Lubuntu consiglierei almeno prima di effettuare l’ installazione di utilizzare il live cd d’ installazione e provare il sistema senza installare partendo con il sistema di prova !
  • Di (---.---.---.26) 21 marzo 2014 22:02

    smiley

    Concordo pienamente con te Germano. Dopo avere acquistato il CD di Lubuntu oppure averlo scaricato e masterizzato, è bene avviarlo e testarlo in modo da vedere se può piacere. Si può testare tutto dal desktop, ai programmi alla connessione Internet.

    Poi si clicca nella icona sul desktop (scrivania) che installa Lubuntu e seguendo le istruzioni che compaiono (si sceglie la lingua, il fuso orario la tastiera, ecc) si installa in dual boot (fianco a fianco) Lubuntu a XP.

    Saluti :)

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità