• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Sondaggi politici – SWG, 3 giugno: il primo sondaggio post-Europee

Sondaggi politici – SWG, 3 giugno: il primo sondaggio post-Europee

Il voto certifica il sorpasso del PD sul M5S, ma anche FdI è ormai appaiata al partito di Berlusconi

Dopo il blackout pre-voto e le Europee del 26 maggio, tornano i sondaggi SWG per il TgLa7 diretto da Enrico Mentana. Nell’edizione serale del 3 giugno 2019, infatti, sono andati in onda i primi sondaggi condotti dopo il voto europeo.

Tra i 5 partiti che hanno superato lo sbarramento del 4%, tutti crescono nella rilevazione SWG, tranne Forza Italia che perderebbe quasi due punti percentuali rispetto alle Europee. In particolare, il partito dell’ex Cav passerebbe dall’8,8% delle Europee al 6,9% rilevato da SWG: Forza Italia si troverebbe così a +0,3% sul partito di Giorgia Meloni, dal momento che Fratelli d’Italia viene stimata essere attorno al 6,6% (+0,2% rispetto al 26 maggio). Restando nel centrodestra, la Lega avrebbe il 36,5% dei consensi (+2,2% rispetto alle Europee), mentre i partner di Governo, ossia il Movimento 5 Stelle, si attesterebbero al 17,5% (+0,4%). Crescerebbe anche il Partito Democratico, che col 23,5% rilevato da SWG guadagnerebbe 0,8 punti percentuali rispetto al voto europeo.

Sondaggi politici SWG – Intenzioni di voto al 3 giugno 2019

Guardando le tendenze dell’ultimo periodo, pertanto, il sorpasso del PD sul Movimento 5 Stelle si è certificato con il voto del 26 maggio, dopo settimane di appaiamento nei sondaggi tra i due partiti. Fratelli d’Italia, come detto, sarebbe invece ora pronta al sorpasso su Forza Italia.

Sondaggi politici elettorali SWG – Storico intenzioni di voto

L’area di Governo, al netto di tutte le variazioni, crescerebbe complessivamente al 54%, grazie soprattutto al traino della Lega di Matteo Salvini. Anche il centrosinistra – che qui consideriamo composto da PD e +Europa-Italia in Comune – è in crescita rispetto alle Europee (+0,4%), attestandosi al 26,2%. Cala invece l’opposizione di centrodestra (-1,7% rispetto al 26 maggio), stimata attorno al 13,5%.

Sondaggi politici SWG – Storico maggioranza e opposizioni

Se si va a guardare agli schieramenti delle elezioni politiche dello scorso anno, il centrodestra a trazione leghista è in aumento sia rispetto ai sondaggi pre-voto, sia rispetto alle Europee, attestandosi al 50,0%: esattamente un italiano su due che esprime una preferenza per un partito, pertanto, sceglierebbe una delle tre forze del centrodestra. Il centrosinistra, come si è detto, è in crescita dello 0,4% rispetto alle Europee, portandosi a +8,7% sui pentastellati.

Sondaggi politici SWG – Storico coalizioni

 
 
 
 
Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità