• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

RobertaLemma

RobertaLemma

L'autore non ha inserito, ancora, una sua descrizione.

Statistiche

  • Primo articolo giovedì 06 Giugno 2009
  • Moderatore da venerdì 07 Luglio 2009
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 72 20 146
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 0 0 0
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di RobertaLemma (---.---.---.210) 23 febbraio 2011 12:24
    RobertaLemma

    Quindi è una suggestione che ad oggi le vecchie scorie non sono state smaltite, che viaggiano di ’’porto in porto’’ spostando soldi e indagini.
    Quindi è una suggestione che ad oggi manca un metodo scientificamente provato di smaltimento scorie radioattive, se non abbiamo saputo smaltire le vecchie figuriamoci le nuove.
    Quindi sono suggestioni anche quelle degli inquirenti, che da anni, si alternano nell’estremo tentativo di assicurare alla giustizia, chi, fino a ieri, ha, abusando di poteri e compiacenze, reando contro l’ambiente e la salute pubblica? 
    Quindi sono suggestioni i riscontri medico - scientiici che rilevano l’aumento esponenziale di mortalità e malformazioni nelle aree vicine alle vecchie centrali?
    Quindi è una suggestione che la Sogin non abbia svolto, pur macellando fiumi di denaro, il compito che gli era stato affidato e per cui veniva costituita?
    Quindi sono suggestioni anche gli ultimi incidenti nelle centrali francesi en on soltanto?
    Ciò che per lei, ed altri pro nucleare, son suggestioni, per me sono una chiara mancanza di giustizia. Di logica, di legalità ed onestà, etica, morale, politica.

  • Di RobertaLemma (---.---.---.119) 10 febbraio 2011 15:04
    RobertaLemma

    Ciao Fernanda, ti invito a fare un giro su questo portale.
    Vedrai che non esiste una Terzigno o una Campania, ma una Nazione intera contaminata.

  • Di RobertaLemma (---.---.---.33) 10 gennaio 2011 20:43
    RobertaLemma

    Chiedo venia per il - madornale errore - di distrazione, causato dall’errato invio dell’articolo.
    Ringrazio la segnalazione doverosa e Di Morias per l’aver corretto.
    Tuttavia la notizia importante non voleva essere l’impianto di compostaggio ma la continuata gestione truffaldina dei rifiuti in Campania.
    Buonaserata.

  • Di RobertaLemma (---.---.---.162) 13 dicembre 2010 14:24
    RobertaLemma

    Piazza Fontana 1969.
    Nel maggio 1972 cade un aereo su Montagna Longa, 108 passeggeri morti, cause mai chiarite.
    Sull’areo un gruppo di giovani dirigenti, ( ma anche un uomo dello Stato come Alcamo, un dirigente del banco sicilia ....).. del pci, giornalisti di Paese Sera e dell’Ora, tra cui Angela Fais. Angela teneva un contatto epistolare con Giovanni Spampinato, assassinato nell’ottobre del 1972, ufficialmente ucciso dal figlio di un magistrato, accusato da Spampinato, d’esser l’autore di un altro omicidio, in realtà, sia questo giovane fascista, sia suo padre pm, sia lo stesso Spampinato caddero vittime di un complotto ben architettato cui scopo era eliminare il giovane cronista, troppo sveglio.
    . Giovanni, e ho le sue lettere, scriveva ad Angela di certe piste che stava seguendo. Giovanni non lo sapeva, ma aveva scoperto Gladio. Aveva scoperto il traffico di armi e certi interessi, degli scambi, con i colonnelli ellenici, nessuno gli dava ascolto e aiuto. L’Ora, giornale comunista era finanziato da un noto fascista, un fascista particolare, avvocato di importanti mafiosi e golpisti.
    Tutto inizia con il primo omicidio dell’era propagandistica, Mattei, per terminare con Falcone e Borsellino l’era delle bombe e iniziare l’era fredda, del controllo dirigenziale.
    Se non facciamo pace con la storia, non potremmo riprenderci lo Stato.

TEMATICHE DELL'AUTORE

Cronaca Cronaca Locale Economia Società

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità