• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Intervista a Franco Coppi: "Difenderei chiunque, anche Berlusconi"

Intervista a Franco Coppi: "Difenderei chiunque, anche Berlusconi"

Contattato da AgoraVox, Franco Coppi ha commentato la notizia rivelata da Ugo Magri martedì sulle colonne de La Stampa.

LEGGI ANCHE: Chi è Franco Coppi, il nuovo avvocato di Berlusconi


La chiamiamo in merito all’indiscrezione pubblicata ieri da La Stampa secondo la quale lei assumerà la difesa di Berlusconi nei tre processi a suo carico. Può confermare o smentire questa notizia?

Guardi, ci sarà un comunicato stampa, credo che sarà diffuso a breve per ridimensionare un momento tutta questa storia che è stata gonfiata in una maniera francamente incredibile. Non c’è niente di particolare se non il fatto che mi è stato chiesto se sono disposto ad interessarmi della difesa dell’Onorevole Berlusconi qualora, qualora i processi che lo riguardano finiscano in Cassazione. Ed io ho dichiarato che se questo accadrà sono disponibile. Punto e basta. Da lì hanno creato l’ira di Dio, sembra che abbia sostituito questo, sostituito quell’altro. Non so com’è venuta fuori questa storia...

Lei non sa come la voce sia giunta alla stampa?

No, non ne ho idea. L’unica cosa vera è che mi è stata chiesta un’eventuale, e-ven-tu-a-le consulenza nell’ipotesi in cui uno dei processi che riguardano l’On. Berlusconi debba finire in Cassazione.

Perché direttamente in Cassazione e non già in Appello?

Perché hanno pensato soprattutto al processo Mediaset che è già in grado d’appello e probabilmente finirà in tempi brevi in Cassazione. Se Berlusconi sarà assolto ricorrerà il Procuratore Generale, se dovesse essere condannato ricorrerà lui, direi quindi che è ragionevole immaginare un ricorso per Cassazione.

Lei si dichiara comunque disposto a difendere Silvio Berlusconi in un eventuale processo?

Non vedo perché non dovrei (ride). Vorrei comunque che fosse chiaro che io non sostituisco nessuno, che non c’è nessun cambio di difesa o che; Berlusconi continua ad essere difeso dagli avvocati Ghedini e Longo ed io casomai mi aggiungerò.

Si è scritto infatti che lei “integrerà” il collegio difensivo già esistente...

Sempre “se e quando”. Niente più di questo.

Su La Stampa hanno scritto che è stato direttamente Ghedini, supportato da Denis Verdini, ad aver fatto il suo nome. Le risulta?

Per quel che mi riguarda è stato l’avvocato Ghedini che mi ha telefonato, da collega a collega, e mi ha chiesto se ero disponibile. Per quel che risulta a me, altre cose non le so e non m’interessano.

Lei non ha avuto modo di parlare direttamente con Berlusconi dell’argomento?

No, è stata una cosa tra colleghi.

Gli imputati, secondo lei, sono tutti uguali? Non esistono differenze di sorta tra i suoi clienti?

Faccio di mestiere l’avvocato. È la mia unica attività (ride), l’unica dalla quale ricavo sostentamento per me e per la mia famiglia. Ritengo che Berlusconi sia un buon cliente...

Lei quindi, in quanto avvocato, difenderebbe chiunque? Non attua una selezione di nessun tipo?

Nel rispetto delle regole... non io, ma un avvocato, nel rispetto delle regole, non vedo perché non potrei difendere questo o quello. Chiunque, sì.

Si è fatto l’elenco dei suoi clienti più importanti: politici, uomini d’affari, industriali. Dall’onorevole Andreotti al Generale Miceli, direttore dei servizi segreti e affiliato alla Loggia P2...

Ma anche Sabrina Misseri! Una poveraccia senza una lira, senza speranza... Non c’è bisogno di andare a pescare nomi illustri eccetera, se uno bussa alla mia porta ed ha bisogno di aiuto, ripeto, nel rispetto delle regole, io credo di poter difendere chiunque.

Nel momento in cui decide di diffendere una persona piuttosto che un’altra, lei crede nell’innocenza dei suoi clienti?

Guardi, su questo terreno non posso scendere. È un problema che non mi interessa. Io devo difendere sulla base degli atti processuali, non mi sono mai posto un problema del genere. 

 

LEGGI ANCHE: Chi è Franco Coppi, il nuovo avvocato di Berlusconi

 

 

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares