• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > "Se ne sentiranno delle belle" e Mesiano viene pedinato

"Se ne sentiranno delle belle" e Mesiano viene pedinato

Oggi sarò molto sintetico,

"Su questo giudice se ne sentiranno delle belle", Silvio Berlusconi esclamava queste parole verso il Giudice Mesiano che ha avuto la colpa di giudicare Fininvest colpevole nel processo civile sul Lodo Mondadori e risarcire il gruppo Cir.

Ovviamente oggi il Giornale di Feltri è partito all’attacco con uno scoop formidabile, è andato a cercare dei testimoni che tanti anni fa cenarono con il giudice Mesiano e che come argomento lo stesso giudice incitava alla vittoria delle elezioni di Prodi...(non mi interessa, se volete andate a leggerlo sul sito del quotidiano della famiglia Berlusconi), ciò che mi interessa dire è questo:

Boffo il direttore del quotidiano dell’Avvenire attaccato dallo stesso Feltri si è dovuto dimettere.

Fini attaccato dal quotidiano di Feltri non alza più la voce.



Mesiano colpevole di aver giudicato corresponsabile Silvio Berlusconi nel processo sul lodo Mondadori attaccato dallo stesso quotidiano di Feltri e seguito da telecamere di canale 5.




Giudicate Voi, io a questo punto vi riporto il testo iniziale del Berlusconi:

"Su questo gudice se ne sentiranno delle belle"

Meditate gente, meditate.

Commenti all'articolo

  • Di (---.---.---.149) 16 ottobre 2009 15:40

    Ricatto, questa è la parola giusta. Bravo, bravo Feltri.......servitore senza dignità e senza onestà intellettuale.

    • Di Maurio (---.---.---.130) 16 ottobre 2009 17:41

      Sarebbe ora che questa orda di leccaculo di un mafioso-corruttore-truffatore-ladro-puttaniere venga messa alla gogna proprio come fanno loro!

      Sottolineo che non sono "comunista"...

      A Berlusca... vattene a casa, c’hai rotto le pa..e, oltre ad aver "rotto" le istituzioni e sfasciato lo stato!!!



  • Di adriano (---.---.---.63) 16 ottobre 2009 15:45

    le vorrei- se posso - chiedere un commento circa:


     de benedetti - e la sua influenza sulla campagna anti -

     l’entità del risarcimento - modo di calcolo e tempismo -

     la promozione di mesiano - tempismo -

     obama e fox tv ( c’e differenza con il Berlusca?)

     swarzy e la sua legge sui paparazzi
    secondo lei di fronte ad una cifra che io neanche mi sogno mediaset non può - forse legittimamente - chiedersi "chi è la persona che mi giudica" "è obiettiva o non lo è?"
    e poi perchè accettare la condanna - tanto poi in appello cade tutto - e se non cade?
    so di aver un pò esagerato con le domande ma non ho fretta per la risposta

    • Di Pampurio (---.---.---.207) 16 ottobre 2009 16:03

      Non sono l’autore del post, ma se permette le rispondo anche io .

      vuole un commento su : de benedetti - e la sua influenza sulla campagna anti -

      >>> Repubblica e l’Espresso contro 5 TV , diversi quotidiani e altrettanti settimanali popolari , sicuramente un’ influenza della serie "per fortuna che c’è" o Lei è uno che gradisce i cervelli all’ammasso ?

      l’entità del risarcimento - modo di calcolo e tempismo -
      Sul tempismo , visti i ritardi, chieda al signor B e ai suoi avvocati che rallentano e fermano TUTTE le inchieste e i processi in merito al capo.

      la promozione di mesiano - tempismo -

      >>> acc... stavolta non è stato trasferito in tempo eh? 

      obama e fox tv ( c’e differenza con il Berlusca?)

      >>> che Obama non ha un impero mediatico a sua disposizione.
      Per fare un esempio del genere dovrebbe avere il si. Murdock presidente USA, attaccato da una tv non sua (di Walt Disney??) 
      In Italia, se il presidente del consiglio fosse Montezemolo e gli attacchi arrivassero da Canale 5, allora la cosa sarebbe almeno simile. (magari magari, speriamo) 


      swarzy e la sua legge sui paparazzi
      >>> no comment

      secondo lei di fronte ad una cifra che io neanche mi sogno mediaset non può - forse legittimamente - chiedersi "chi è la persona che mi giudica" "è obiettiva o non lo è?"

      >>> la persona che mi giudica la contrasti nelle aule, con i mezzi a tua disposiozione, non sputtanandola al bar. Se poi SEI una tv vista da milioni di persona è ancora più grave che ti sia concesso (ed è efficace, ecco perchè lo hanno fatto). Funziona, ma che sia giusto neanche un pò. 


      e poi perchè accettare la condanna - tanto poi in appello cade tutto - e se non cade?

      >>> Appunto, sono tanto sicuri della loro innocenza, hanno i migliori avvocati, pagati da tutti noi attraverso lo stipendio di parlamentari, puntano all’appello ma NON BASTA, si deve dare anche una DIMOSTRAZIONE di arroganza e di forza a tutti, per avvertimento.

      lei tutto questo come lo chiama? io regime mafioso.

  • Di Ludovica Muntoni (---.---.---.203) 16 ottobre 2009 17:28

    L’atteggiamento del capo del governo e dl suo giornalista di fiducia Feltri non fanno ben sperare per il futuro del nostro paese. Se un magistrato fa una sentenza che vede colpevole Berlusconi subito parte una campagna denigratoria, fatta di colpi bassi e di minacce nel più puro stile fascista. Con buona pace di chi questo non vuole vedere. Se il signor B. e i suoi legali ritengono errata la sentenza economica sul lodo Mondadori, facciano ricorso e stiano zitti. Le minacce ai magistrati mi fanno paura. Ludovica Muntoni

    • Di (---.---.---.234) 16 ottobre 2009 18:43

      gentile Signora Muntoni,avendo io 63 anni ho vissuto i "MIGLIORI" anni della politica italiana in prima fila, le posso assicurare che le accuse fatte dai magistrati al mondo politico dal 92 in avanti non hanno fatto solo paura, hanno fatto tanti tanti morti, a torto o a ragione faccia lei. Quello che fa veramente paura potrebbe trovarlo nelle spiegazioni che DI PIETRO potrebbe darle. Ricorda Lei la famosa frase " Sento il tintinnio di manette" ?

  • Di barbara (---.---.---.223) 16 ottobre 2009 18:01

    I TEMPI DELLA GIUSTIZIA: SE BERLUSCONI VOLEVA FARE IN FRETTA BASTAVA NON ALLUNGARE I TEMPI CON OGNI POSSIBILE CAVILLO X SALTARE LE UDIENZE.
    SE E’ STATO ACCERTATO IL FURTO DELLA MONDADORI TRAMITE CORRUZIONE A FAVORE DI BERLUSCONI, 20 ANNI DI GUADAGNI ILLEGITTIMI A QUANTO AMMONTANO?
    SI STUPISCONO DELLA PROMOZIONE DI MISIANO E NON DEGLI AVANZAMENTI DI CARRIERA DI GIUDICI CORROTTI, AVVOCATI CONDANNATI MA NON ESPULSI DALL’ORDINE, MAGISTRATI CHE NON SVOLGONO IL LORO LAVORO E X QUESTO BENVOLUTI CONTRO MAGISTRATI CON LA SCHIENA DRITTA E QUINDI ISOLATI E MALTRATTATI.
    ORMAI SIAMO IN UN PAESE ALLA ROVESCIA!! TUTTI IN NOME DEL CAPO...RIDOTTI A CRITICARE IL COLORE DI UN CALZINO, IL NUMERO DI SIGARETTE FUMATE, L’ATTESA DAVANTI AD UN BARBIERE, MA GUAI A DIRE CHE IL CAPO CHE PROFESSA AMORE X LA FAMIGLIA, CHE CHIEDE DI POTER FARE LA COMUNIONE ANCHE SE SPOSATO, CHE ORGANIZZA IL FAMILY DAY, NELLA REALTA’ HA BEN ALTRI VALORI. IPOCRISIA PURA!!

  • Di (---.---.---.70) 16 ottobre 2009 18:19

    ma........., voi credete ancora a queste favole.Adesso ve ne racconto una io. C’era una volta un preside di un istituto superiore che alienò macchinari completamente nuovi ad amici e compari -nella relazione al ministero le attrezzature risultavano sorpassate ed obsolete-Il Ministero scoperto le malefatte del solerte funzionario cosa fà ? voi,noi,tutti pensiamo -pensiero bulgaro- " lo rimuove dall’incarico e lo affida alle amorevoli cure della giustizia" ma cosa andiamo a pensare ? cosa succede ? Il ministero lo rimuove si dall’incarico di preside si, ma gli da la promozione a ispettore e tutti vissero felici e contenti. Morale I compari del preside ci guadagnano,il preside mariuolo diventa ispettore,il ministero non ha rogne ed evita che possa essere attaccato dalla libera stampa (che tanto libera non e’, lo sarebbe se avesse denunziato i fatti quando era necessario farlo ).Mi chiedo e vi chiedo se nella magistratura all’epoca della favola raccontata ci fosse stato Mesiano,il preside in questione se la sarebbe cavata ? io credo di no.Non sarebbero stati 750.ml di euro ma......Le istituzioni -magistratura- vedo, non perde l’occasione per riaffermare certa continuità di comportamenti. Mi spiego meglio, staì a vedere che la promozione di mesiano è una promozione ad orologeria ???!!! concludendo ( si fa per dire ) Se è vero che siamo cittadini italiani e tutti gli italiani sono uguali per la legge bene,le mie certezze in merito alla cittadinanza italiana vacillano da tempo. In quanto alla legge, uguali si di fronte alla legge ma non verso chi della legge fa scempio.Deve finire il tempo dei giochi dove la legge per i nemici si applica e per gli amici si interpreta.Quanto sopra a prescindere da quello che sentiremo su Mesiano.Quello che mi spaventa è il fatto che la magistratura possa di DIRITTO o di ROVESCIO servire il politico di turno. UNA MAGISTRATURA di siffatta specie non serve a NESSUNO.

    • Di Dario Campolo (---.---.---.5) 16 ottobre 2009 18:31

      Ciao a tutti,
      sono contento che si sia aperto un dibattito libero e sopratutto "sereno",

      Vi dico una cosa, oggi sono stato in giro per lavoro nel nord est, e vi dico che mi sono spaventato!!!

      La tv sta nascondendo tutto!!!

      C’è una crisi che impressiona, aziende medie e piccole che stanno chiudendo e nessuno ne parla.
      Sapete cosa mi preoccupa, che il nostro Premier sta nascondendo la realtà.....

      io dico, ma chi se ne frega di cambiare la costituzione adesso oppure mettere l’immunità ai parlamentari, pittosto si adoperino per mettere al riparo dalla crisi mondiale le pmi.......

      La Lega??? Criticava tanto Roma ladrona ma mi sembra che adesso le poltrone di Roma ladrona piaccioni....., ma i leghisti avranno modo e tempo di rendersene conto, ovviamente parlo degli elettori.
      Ciao.
      http://dariocampolo.blogspot.com/


  • Di pv21 (---.---.---.106) 16 ottobre 2009 18:23

    Per chi vuole meditare. La breve storia de Il Barbiere ed il lupo racconta come cresce il consenso e cosa si arriva a fare per esorcizzare le paure. La Storia (con la S) ci dice che La "febbre" del Tribuno cerca di imporre agli altri (tutti) le proprie regole e debolezze fino a ... (segue => http://forum.wineuropa.it 

  • Di Nando (---.---.---.185) 16 ottobre 2009 18:35

    Fascisti, manganelli mediatici. Squadristi della tv e delle rotative. Fate schifo. Ancora più del vostro bavoso capo arrogante con la pelle e i capelli di plastica, che si fa pagare le troie dai lacchè. Ed una strana e contrastante sensazione, mista rabbia e compassione, per chi convinto come il signore qui sopra fa quelle domande credendo di cogliere in castagna chissà chi. Foss’anche vero che siete il 68,cippa per cento, siete la causa di questa deriva. Coscienze passive a gridare in Piazza Venezia, credendo dentro se stessi che comunque "convenga".

  • Di sergio morello (---.---.---.57) 16 ottobre 2009 21:19

    forse tutta questa cosiddetta informazione ci ha fatto fare indigestione.. ma riflettendo serenamente... perchè una persona innocente come dice di essere il cavaliere nn a MAI CONCESSO di visionare documenti come libri contabili dei conti alle cayman, all iberian e altri che gli hanno permeso di avere enormi fondi per influenzare con un bombardamento mediatico senza precedenti nel mondo occidentale e dopo 20 anni ( grazie a compici come Previti e Squillante ) il reato è prescritto, non che non sia avvenuto..dopo 20 che HA DERUBATO de Benedetti ( che comunque nn mi aggrada particolarmente) si trova a pagare una multa proporzionata comunque al danno fatto, ma non un danno indiretto o casuale , MA AVVENUTO IN MANIERA PROPRIO FRAUDOLENTA , IN MODO TOTALMENTE ILLEGALE ( a meno che la corruzione sia diventata a legale ) tutti i collaboratori sono stati CONDANNATI dai tribunali di vari gradi e lui si crea l’immunita’ personale , senza MAI RISPONDERE ALLE DOMANDE dei magistrati , ma sempre solo leggendo delle dichiarazioni che PER LEGGE nn possono avere replica ... Che chieda la comunione per i divorzioati e poi si comporti come un casanova attempato senza nemmeno la decenza di non umiliare la moglie , la sua famiglia e l ’ITALIA tutta dando una impressione di un paese governato con IL TESTOSTERONE e il VIAGRA invece che con consapevolezza e intelligenza ..
    personalmente da una persona così mi sento offeso dal fatto che mi rappresenti... nn avrei mai pensato di rimpiangere ANDREOTTI... che comunque era una persona con il senso dello stato, non uno psicopatico con il complesso di Napoleone.. ( mm forse napoleone è poco , meglio IL FARONE D’ITALIA )

  • Di paolo praolini (---.---.---.5) 17 ottobre 2009 00:03

    Ormai conosciamo lo spessore morale del Premier, non ci deve scandalizzare l’uso vigliacco delle sue Tv indirizzato allo ’svergognamento’ di chi gli ’rende la vita difficile’.
    Avremo presto le risultanze della sproporzione di forze liberata tra il premier ed un dipendente dello stato messo sotto tiro.


  • Di Vito (---.---.---.36) 20 ottobre 2009 16:12

    ma è un articolo questo?

  • Di Katia (---.---.---.22) 22 ottobre 2009 13:47

    Sono seriamente preoccupata per la situazione italiana. Oramai fare politica è ripetere fino allo sfinimento spot contro una presunta persecuzione dei comunisti (???). Nessuna riforma, nessuna proposta tranne quelle che preservano gli interessi della maggioranza. Perchè il berlusca si fa intervistare solo da quel lecchino di vespa e non accetta un confronto serio con giornalisti autorevoli? perchè il ministro della giustizia nonostante sia stata riconosciuta l’illegittimità costituzionale di una proposta di legge che porta il suo nome non si dimette??? Perchè nessuno è insorto nel venire a conoscenza che il Capo del Governo rifiutasse un incontro con il Presidente della Repubblica per intrattenersi con una prostituta nella Sua residenza?
    Domande di parte o dubbi leggittimi di un cittadino?? E tanti altri ce ne sarebbero..
    La maggioranza passa la quasi totalità del tempo a difendere il berlusca e intanto il paese va a rotoli..
    Possibile che questo sia il miglior governo cui l’Italia possa aspirare? L’idea mi deprime terribilmente..
    Povera Italia, altro che Forza Italia..

  • Di Muzer (---.---.---.156) 25 ottobre 2009 20:27

    Io penso che fino a quando il "nano" riuscira’ a foraggiare tutti questi leccaculi, saranno guai seri per noi e per il nostro GRANDE paese. 

  • Di (---.---.---.53) 28 ottobre 2009 10:54

    sbaglio o i magistrati vengono minacciati solo dai mafiosi!!!!!!

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità