• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Profughi – migranti: ma in Italia c’è un’invasione in atto? E i nostri migranti che fuggono dall’Italia?

Di L’altra campana (quello che è successo veramente) (---.---.---.107) 10 luglio 11:26

Quelli delle ong, di immigrati, sono pochi ma fanno tanto rumore quindi, mediaticamente, valgono molto di più degli altri. Poi se fanno guadagnare voti all’odiato Salvini sono proprio controproducenti. Non è un operazione molto intelligente quindi.

In ordine alla pochezza degli ingressi illegali in Italia da quando sono al governo i giallo verdi. Bene! Vuol dire che l’azione di contrasto all’illegalità è efficace. Meno partenze significano anche meno morti. Di nuovo bene! Perché l’antifascismo (come dite voi) di un governo si misura dal numero di ingressi illegali in Italia? Singolare parametro, peraltro autolesionista visti i problemi che provocano questi soggetti.

Gli altri paesi ospitano più profughi di noi.

Non mi pare che ne siano tanto felici ed orgogliosi. E nessuno glielo ha imposto. Tanto più che stanno facendo di tutto per rimandarceli indietro anche in maniera poco ortodossa.

Quindi rimango fermamente dell’idea e ribadisco che l’immigrazione debba essere regolamentata e contingentata anche per tutelare gli stessi immigrati a cui deve essere garantita una vita decorosa e la possibilità di inserirsi nel mondo civile ed economico. Ogni altro tentativo al di fuori della legge e con forzature di tipo ideologico (citando a vanvera costituzione e pseudo diritti umani) deve essere assolutamente respinto ed ostacolato in ogni modo.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.