• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Miracolo a Sant’Anna, un disastro cinematografico

Di Cafenoir (---.---.---.111) 5 ottobre 2008 11:23
Ambra Zamuner

Vi prego Lattuada e Spike Lee uno vicino all’altro... vi prego no. Da Spike Lee se permettete uno se lo aspetta pure dopo una vita di film sui ghetti e sugli afroamericani in genere, che hanno sicuramente formato la storia moderna del cinema, ma non esageriamo con i paragoni... Se ci basiamo sulla superficialità della presenza di neri o meno nel film, che poi è l’idea di partenza di Lee ma che strano, allora sì sono passati molti anni da quando un nero non compariva in un film sulla seconda guerra mondiale.Se guardiamo in totalità non basta per salvarlo...Aldrich, che peraltro adoro, è proprio tutta un’altra cosa.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.