• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > Vaccini| Gino Strada: "Qualche cretino dice che le vaccinazioni non servono (...)

Vaccini| Gino Strada: "Qualche cretino dice che le vaccinazioni non servono e che fanno male" (VIDEO)

Tiene banco in Italia la polemica sulle vaccinazioni obbligatorie dopo la decisione del Governo di renderle vincolanti per l'iscrizione a scuola degli studenti. Le telecamere di Tagadà, il programma di La7 condotto da Tiziana Panella, hanno raccolto il parere di Gino Strada. 

Il fondatore di Emergency, Gino Strada, ha espresso il proprio parere sulla questione vaccini. Il medico è da anni impegnato in campagne di vaccinazione con la sua associazione umanitaria, specialmente in Africa. Forte della sua esperienza, Gino Strada non ha dubbi e afferma: "Vaccini e profilassi qui non esistono (in Africa ndr), poi purtroppo anche qui c'è qualche cretino dice che le vaccinazioni non servono o che fanno male. Ritorniamo al diritto di essere cretini. Io da medico ritengo che un genitore che non vaccini i propri figli è un irresponsabile totale". 

 

Commenti all'articolo

  • Di Gino (---.---.---.242) 7 giugno 03:21

    A Gino, vallo a raccontare alle famiglie dei danneggiati, se non altro di quelli accertati. Radiano medici che difendono la scienza, dovrebbero farlo pure con chi spara sentenze per puro interesse come la maggior parte della classe medica, corrotra o traviata già durante la gormazione perché le case del farmaco sono entrate anche nei programmi universitari, facendo meri ragionamenti meccanicistici per sopprimere sintomi, senza alcuno studio dell’individuo o della patologia o su come fare prevenzione. Parole di chi con buona probabilità crea questa sorta di organizzazioni che muovono maree di soldi spacciandosi come gesti umanitari. Non fate finta di essere madre Teresa o Santa Teresa D’Avila. nessuno vi beatificherà. Solo i mentecatti credono a queste organizzazioni internazionali sponsorizzate da banche e case farmaceutiche come di vera beneficenza.

  • Di Gino (---.---.---.242) 7 giugno 03:26

    Visto che Lei da del cretino a milioni di persone in Italia e nel mondo posso permettermi anch’io di darLe, con molto rispetto però, del testa di cazzo?

  • Di Luca Leoni (---.---.---.242) 7 giugno 03:40

    Invece di investire i nostri soldi girandolo alle case farmaceutiche e devastare quelle popolazioni, perché non lo usare per portare acqua corrente pulita e migliorare le condizioni igieniche? Vedrete che le malattie regrediranno da sole come hanno fatto in qualsiasi altra zona del mondo, pur non vaccinata, al migliorare delle condizioni igieniche. È chiaro che se tutti defecano dietro casa anziché avere un sistema fognario sono più a rischio colera ad esempio. È molto più cretino chi insulta chi si oppone ad un sistema corrotto e di malinformazione senza neanche sentirne la ragioni. Fa specie sentire parole ingiuriose da uno che si professa medico. Un vero ignorante. Ma è così che molto spesso si viene trattati quando si ha la sfortuna di trovarsi in medico saccente che pensa di sapere tutto. In generale quando ci si sente arrivato e si perde il rispetto per il prossimo, significa solo che si è smesso di crescere, non che si sia migliori degli altri. I veri grandi sono sempre persone umili e da ciò che ho sentito dott. Strada, per me lei come uomo è ancora un poppante.

    • Di ChiaraChe (---.---.---.87) 9 settembre 21:30

      @Luca Leoni

      Sono pienamente d’accordo con te. Mi fa strano che Gino Strada si sia espresso a favore dei vaccini a tutti i costi. Sa benissimo chi ne beneficia a piene mani. E poi, un conto sono i vaccini contro malattie mortali o fortemente invalidanti...Un conto sono i vaccini contro le comuni malattie esantematiche

  • Di GeriSteve (---.---.---.128) 10 settembre 11:13

    Da anni ormai sento quest’ottima battuta, sempre più vera:


    Gino Strada? uno che razzola bene ma predica tanto male!

    Credo che anche quella volta abbia perso un’ottima occasione per tacere.

    GeriSteve

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità