• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Religione > Salvini affida l’Italia alla Madonna

Salvini affida l’Italia alla Madonna

La clericalata della settimana è del ministro dell’Interno Matteo Salvini che

sul palco durante il recente comizio a Milano con esponenti della destra europea per le elezioni ha brandito il rosario “affidando” l’Italia al “cuore immacolato di Maria che sono sicuro ci porterà alla vittoria”, nonché “ai sei patroni di questa Europa: a San Benedetto da Norcia, a Santa Brigida di Svezia, a Santa Caterina da Siena, ai Santi Cirillo e Metodio, a Santa Teresa Benedetta della Croce”. 

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

Il presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) Gaetano Manfredi e il segretario generale della Conferenza episcopale monsignor Stefano Russo hanno firmato un “Manifesto per l’Università”, in cui esprimono concordanza di vedute su diversi temi e prospettano collaborazioni.

Il presidente del Partito della Sinistra Europea Gregor Gysi ha incontrato in piazza San Pietro papa Francesco, suggerendogli di inaugurare una conferenza globale delle Nazioni Unite sulla povertà.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante un’intervista con i media vaticani ha elogiato papa Francesco, “diventato un punto di riferimento per gl italiani”, confermando che le relazioni tra Stato e Chiesa “sono ottime sotto ogni profilo” e “la collaborazione è piena”.

Diversi politici hanno partecipato alla marcia per la vita organizzata a Roma da movimenti integralisti anti-aborto: c’erano tra gli altri Forza Nuova, la senatrice Isabella Rauti (FdI) con una delegazione del suo partito, il senatore Simone Pillon (Lega).

La ministra della Difesa Elisabetta Trenta e molti esponenti delle forze armate italiane hanno partecipato al 61esimo pellegrinaggio militare internazionale, organizzato dall’Ordinariato militare presso il santuario di Lourdes.

Il Consiglio comunale della Spezia ha approvato una mozione presentata da Oscar Teja per stipulare convenzioni con le scuole paritarie della zona.

La redazione

Ogni settimana l'Uaar pubblica una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità