• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > "Riace, Musica per l’Umanità", con intervista a Mimmo Lucano, anteprima del (...)

"Riace, Musica per l’Umanità", con intervista a Mimmo Lucano, anteprima del Libro a Milano

A Milano Festa di Rifondazione che R-esiste

"Riace, Musica per l'Umanità", con intervista a Mimmo Lucano, anteprima del Libro a Milano 

Il Libro "Riace, Musica per l'Umanità" sarà disponibile in tutte le librerie dal primo Ottobre 2019
 
 

A Milano Festa di Rifondazione che R-esiste

"Riace, Musica per l'Umanità" anteprima del Libro a Milano 

Il Libro "Riace, Musica per l'Umanità" sarà disponibile in tutte le librerie dal primo Ottobre 2019 

 

Sabato 22 giugno 2019 in anteprima e in esclusiva saremo a Milano in occasione della festa di Rifondazione Comunista Circoli di Milano Sud Ovest, in Cascina Monterobbio ore 18.30, con la presentazione in pubblico del libro Riace, Musica per l’umanità, a cura di Laura Tussi e Fabrizio Cracolici.

 

Il Libro Riace, Musica per l'Umanità sarà disponibile in tutte le librerie dal primo Ottobre 2019

Un libro che prende in esame il modello Riace sviluppandolo e declinandolo in varie esperienze musicali di note personalità della musica d'autore e della musica di impegno civile e sociale. Il Libro Mimesis Edizioni dal titolo Riace, Musica per l'Umanità presenta gli importantissimi contributi di Mimmo Lucano, padre Alex Zanotelli, Moni Ovadia, Vittorio Agnoletto, Daniele Biacchessi, Marino Severini, Renato Franchi e Gianfranco D’Adda, della cantautrice per la pace Agnese Ginocchio, Adelmo Cervi, gli ecopacifisti Alessandro Marescotti e Alfonso Navarra, Gianmarco Pisa e con le illustrazioni di Giulio Peranzoni e cover di Mauro Biani. Non potete mancare.

La Festa si terrà presso la CASCINA MONTEROBBIO, via S. Paolino, 5 MILANO

 

Articoli correlati

  •  
    Sanità di Frontiera, progetto "I colori del mondo"
    Testimonianza di un medico di frontiera

    Sanità di Frontiera, progetto "I colori del mondo"

    Un ambulatorio volontario, gratuito, per gli stranieri senza permesso di soggiorno, a Varese lavora alla luce del sole dal 2009, seguendo i dettami della legge Bossi-Fini, che prima fu Turco-Napolitano
    16 giugno 2019 - Laura Tussi

 

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.



    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità