• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Incontro con Takoua Ben Mohamed a Officine Gomitoli

Incontro con Takoua Ben Mohamed a Officine Gomitoli

Mercoledì, 1 dicembre 2021, dalle ore 15:00 alle ore 18:00, i ragazzi e le ragazze del Centro Interculturale Officine Gomitoli incontrano l’autrice Takoua Ben Mohamed per compiere con lei un viaggio a ritroso tra i suoi testi.

Durante l’incontro, organizzato da Dedalus Cooperativa Sociale, l’autrice dialogherà con i partecipanti al laboratorio “LIBROMOBILE” partendo dall’ultima sua pubblicazione, “Il mio migliore amico è fascista”, per poi tornare al primo fumetto “Sotto il velo”, di cui i giovani di Officine Gomitoli proporranno una personale rivisitazione dei disegni. A conclusione, si terrà un confronto sulle differenti esperienze migratorie prendendo supunto dall’opera più intimista di Takoua Ben Mohammed “La rivoluzione dei gelsomini”. 

L’autrice è nata in Tunisia nel 1991, e dal 1999 vive a Roma, dove si è trasferita con il resto della famiglia per raggiungere il padre, esiliato politico. Fumettista, illustratrice, produttrice cinematografica e graphic journalist, ideatrice a soli quattordici anni del progetto online Fumetto Intercultura, si occupa da sempre di temi politici e sociali. Ha pubblicato Sotto il velo (2016), La rivoluzione dei gelsomini (2018) e Un’altra via per la Cambogia (2020); collabora con diverse riviste e ha ricevuto molti riconoscimenti tra cui il Premio Prato Città Aperta nel 2016 e il Premio speciale come miglior graphic journalist all’Evens European Journalism Prize (2019). Sempre nel 2019 ha prodotto il docufilm Hejab Style per Al Jazeera Documentary Channel, sui mille modi di portare il velo.

Per informazioni è possibile chiamare al numero 081 293390 oppure inviare una email all'indirizzo officinegomitoli@coopdedalus.it

IMPACT CAMPANIA ha lo scopo di favorire l’integrazione dei cittadini stranieri sul territorio regionale. Il progetto è finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione ed è realizzato dalla Regione Campania, capofila, e da un ampio partenariato di enti istituzionali e del terzo settore (Anci Campania, Cantiere Giovani Cooperativa Sociale, CIDIS Onlus, Consorzio La Rada, Cooperativa Sociale Credito Senza Confini, Dedalus Cooperativa Sociale, Less Impresa Sociale, LTM – Gruppo Laici Terzo Mondo, Per Aspera ad Astra Cooperatia Sociale Onlus, Tertium Millennium Società Cooperativa Sociale, Traparentesi Onlus).

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox


Pubblicità




Pubblicità



Palmares

Pubblicità