• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Il narcisismo patologico

Il narcisismo patologico

Il narcisismo, contrariamente a quanto si possa pensare non e' solo quell' autoesaltazione del proprio corpo fisico da narciso cacciatore greco famoso per la sua bellezza, quella perfezione quasi mai soddisfatta e da soddisfare, ma è anche tanto altro.

Il narcisista pone la sua vita,le sue idee intellettuali quando queste ci siano, i suoi interessi, il suo ego davanti a tutto, a tutti, ignorando o disprezzando e denigrando le qualita' altrui, sia quelle fisiche che intellettuali.

Tali personalita' spesso confinanti in quel limite border line di normalita' molte volte sfociano in psicosi vere e proprie, in quel patologico della psichiatria.

Infatti fu proprio uno psichiatra che per primo studiò tale fenomeno ed introdusse il concetto di narcisismo.

Il narcisista risucchia con le sue continue richieste il partner, la gente che frequenta e tutti quelli che possono alimentare quella sua fame di onnipotenza. Disseta quella sua voglia continua ed insaziabile di grandiosita' e di utilita' per i suoi scopi con chiunque, in famiglia,sul lavoro, tra le sue amicizie.

Molto spesso il narcisita possiede due o tre personalita' mascherate che coprono quelle sue vere tendenze, perche' il narcisista non e' mai stupido, egli quasi sempre usa la sua intelligenza a suo esclusivo ed unico scopo, per autoesaltarsi e per essere esaltato.

E' per questi diventa una filosofia di vita incentrata sul proprio io, egli si sente un pianeta che deve avere necessariamente attorno solo satelliti lo debbano illuminare, lo debbano servire.

A volte questi e solo per appagare quel suo bisogno narcisitico si rende falsamente disponibile, indispensabile anche per cose che non richiedono l'aiuto di qualcuno o che non hanno nessun senso.

Il narcisista molto spesso tra le sue armi ha quelle dei sentimenti, ed usa questi solo e sempre per raggiungere il suo scopo. Molto volte sussiste anche quella perfidia.

Il fine tendenziale per appagare quelle sue emozioni insane consiste nell' annullare la dignita' e la personalita della sua preda, con mire, ed elaborate strategie affinché questa debba essere completamente dipendente.

Quando la vittima del narcisista viene resa completamente dipendente da quella personalita' spesso istrionica, esso ovvero il narcisista passa ad un altra fase che e' quella di costruire uno stato di disperazione e di desiderio, di esclusiva dipendenza nella sua vittima che ha quell'impellente e continuo bisogno di esso.

Il narcisismo, dunque e' un modo di comportarsi che va nel patologico, che mette al centro di tutto sé stesso e i suoi interessi, rimanendo indifferente agli altri, anzi addirittura disprezzandoli.Il disprezzo del narcisita alimenta quel motore indispensabile per la giostra delle emozioni.

Un turbinio di emozioni li dove si scaricano e si metabolizzano le tensioni energetiche attivate da stimoli e pulsioni. Da studi fatti sembrerebbe che il narcista possa avere una carenza di Dopamina,un neurotrasmettitore deputato al controllo del piacere,delle emozioni, e della ricopensa, da sottolineare che e' proprio la carenza di dopamina a determinare dipendenze di droghe o nicotina.

Vi sono farie forme di narcisimo che vanno da quello piu soft a quello piu' accentuato e finanche ad una forma detta propriamente detta narcisismo mailgno che e' quella più pericolosa per quella potenziale vittima.

Alla base di quel comportamento definito narcisistico, comuncque deve necessariamente esistere quel fattore che e' la grandiosita'.

Una grandiosita' che egli ha bisogno per nutrire quella bestia che porta dentro,una grandiosita che gli e' necessaria per non sfociare in altre patologie che lui ben conosce,per non sfociare in quel disturbo depressivo che esiste ed e' latente. 

Non amiamo mai nessuno, amiamo solo l'idea che ci facciamo di qualcuno. E' un concetto nostro quello che amiamo: insomma amiamo noi stessi. 

(F. Pessoa)

 

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità