• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Caos: vuoi mettere Londra con una tranquilla cittadina di provincia (...)

Caos: vuoi mettere Londra con una tranquilla cittadina di provincia italiana?!

Cos'è il caos?

JPEG - 91.7 Kb
Sottosopra
London

6 volte.

E ci andrò ancora.

L'aerotram da Pescara ti conduce in due ore e pochi euro in London.

Quando mio figlio ha compiuto 18 anni, nel 2014, l'ho portato con me per farlo debuttare (lui è un batterista) in uno dei pub dove si suona blues in jam session, Ain't Nothin But... The Blues Bar, a Soho.

Nel 2016, mi sono visto assieme all'altro mio figlio, oggi diciassettenne, con un notissimo ristoratore teramano espatriato oltre Manica, che ci ha ospitato in un pub lussuosissimo, The Cross Keys, in 9 Gracechurch St.

I costi del menu e della birra?

Molto meno dei pub e bar che esercitano sotto casa mia a Teramo (abito in pieno centro).

London non è così cara come la si dipinge. Bisogna sapere scegliere. Un albergo a poche sterline? Easyhotel. Quando andare? Prenoti al prezzo di una pizza e birra con Ryanair, un po' di anticipo, e poi, se puoi, voli, sennò hai perso soltanto pochi euro...

Ho 60 anni, mi alzo ogni mattina alle 5:50 per raggiungere il mio posto di lavoro, per uno stipendio che non basta per una persona e invece lo devo far bastare per quattro. Vivo in una città che non ha bisogno di presentazioni a livello di servizi sociali. Ho perso tempo in gioventù, mentre i treni rallentavano per farmi salire...

Da vecchio, come Papillon, cerco ogni istante una via di fuga da questa prigione che in molti, timidi e ingenui, chiamano: 

"Una tranquilla cittadina di provincia".

"Ma vuoi mettere il caos di London con Teramo?!" 

Il caos è una visita medica di cui non ti puoi permettere il costo del ticket e così rinvii il consulto con il medico e acceleri la malattia; il caos è che se ti fermi davanti le strisce pedonali per fare attraversare, quello dietro con la macchina suv ti sorpassa al rischio di investire il pedone; il caos è Corso San Giorgio, 400 metri di strada, che per ripavimentare il tutto non bastano 2 anni; il caos è quando le istituzioni ti dicono "nì" e il politico di turno "non ti preoccupare, ci penso io".

Il caos è un città che ami perché è la tua di città, perché ci sei nato, che però mano a mano la vedi trasformarsi nel "Castello" di Kafka.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità