• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Ali, a 19 anni primo ministro indiano (per mezz’ora)

Ali, a 19 anni primo ministro indiano (per mezz’ora)

Qaiser Ali, un adolescente indiano di appena 19 anni, ha avuto la fortuna di vestire i panni del primo ministro dell'India per circa mezz'ora. Vi state chiedendo come sia possibile? In effetti lo stesso Ali ha avuto qualche difficoltà a spiegare cosa sia sia successo davvero.

Pare che il giovane Ali abbia creato un account Twitter a nome del primo ministro. In un'intervista rilasciata alla BBC dice: “Non so come mi sia venuto in mente di cercare PMO (Prime Minister's Office) of India, volevo solo creare un account con un nome che non fosse il mio, e quando ho visto che questo era disponibile l'ho preso”.

L'uscente (ma vero) primo ministro indiano, Manmohan Singh, aveva creato tempo fa l'account @PMOIndia, che aveva superato il milione di follower. Dopo le dimissioni, il suo team aveva deciso di non cancellare l'account ma semplicemente di cambiare il nome da @PMOIndia in @PMOIndiaArchive, e il giovane Ali ha approfittato della situazione, sebbene in maniera del tutto inconsapevole. Tecnicamente la fortuna ha giocato a suo favore, dato che l'account è stato creato nel breve, ma sufficiente, tempo trascorso tra il cambio del nome dell'account e la creazione di uno nuovo profilo per il futuro primo ministro Narendra Modi.

Dopo solo mezz'ora dall'attivazione di @PMOIndia, che in questo breve lasso di tempo ha raggiunto oltre 15000 followers, il 19enne indiano si è visto cambiare improvvisamente il nome: “Ero scioccato, ma anche spaventato. I miei genitori mi hanno rimproverato e mi hanno costretto a chiedere scusa a tutto il popolo indiano”.

Twitter rende comunque noto che al momento non è ancora chiaro chi stia controllando l'account @PMOIndia. Qaiser Ali fa invece sapere che nonostante il breve ma grande successo nella politica indiana, non ha intenzione di proseguire questa carriera.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità