• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > 01/09/09: un anno di Agoravox Italia

01/09/09: un anno di Agoravox Italia

Il 1° Settembre 2009 è una data importante per me, per molti di voi che siete qui a leggermi e per la libera informazione sempre più rara in questo Paese.

Oggi ricorre il primo anniversario di AgoraVox Italia, neonato anagraficamente dell’informazione italiana, ma già impostosi sul web come importante riferimento d’opinione e strumento informativo alternativo.

Citizen journalism, ormai in troppi se ne riempiono la bocca o le pagine, ma in pochi ne conoscono la realtà. Credo di poter affermare che AgoraVox ne rappresenti un buon esempio inimitabile.

Pur creato geneticamente dal DNA del più noto AgoraVox Francia, AV Italia non si è mai assopito all’ombra della fama di suo fratello maggiore, sfoderando sin dai primi giorni di vita un carattere ribelle ed indomito.

AV Italia ha lanciato un nuovo modo di fare opinione permettendo ad ogni cittadino, interessato del proprio presente, di diffondere il proprio libero pensiero al di fuori del ristretto quartiere di appartenenza, oltre la propria area urbana, ma soprattutto all’interno dell’immenso e dispersivo mondo del web, generando quel corto circuito che può trasformare un semplice pensiero in un’opinione allargata.

La grandezza di questo strumento comunicativo permette oltre alla diffusione ed alla comunicazione di un concetto o di un vissuto, l’esplicitazione di una comunicazione interattiva tra autore e lettori, che involontariamente con un semplice commento generano una discussione, quando sono in molti realizzano un’opinione pulsante e fattiva, ed in alcuni casi si riesce a tastare il polso di una nazione ascoltandone le sue emozioni profonde.

In AgoraVox si genera l’informazione che dalla fonte arriva direttamente nel cuore del web senza intromissioni e senza filtri, che ne determinano la forza comunicativa in grado di sbaragliare ed anticipare autorevoli mastodonti dell’informazione ampiamente più quotati.

Peculiarità di AgoraVox è il suo attaccamento a temi sociali ed etici che ne connotano un profilo marcatamente distonico con molte delle realtà che vengono narrate, portate alla luce ed a volte denunciate.

Lotta alle mafie, attacchi alla Giustizia, mancanza di equità sociale, corruzione, distruzione dell’ambiente, inquinamento, questione morale, mala-politica e quant’altro possa corrodere il tessuto sociale di un Paese democratico, sarà pasto quotidiano per AgoraVox dandone diffusione ed avendo la presunzione di arricchire il lettore e tentare nel suo piccolo di curare i malanni di questo Paese.

Allora sta a noi lettori ed autori, che vorremmo vedere una svolta ed un cambiamento concreto nel pensiero comune ma soprattutto nell’agire dell’italiano medio, generare un’azione d’informazione sempre più ampia, un’azione educatrice profonda che potrà realizzarsi solo con lo sforzo di tutti nell’utilizzo di questo bellissimo strumento che è liberamente nelle nostre mani.

Dopo un anno i risultati ci hanno dato ragione realizzando quanto non avremmo creduto in molti, una fucina di informazioni ed opinioni che guarda molto ai contenuti ed un po’ meno ai numeri. Buon lavoro a tutti e grazie per il riconoscimento ad AgoraVox che quotidianamente diffondete con i vostri commenti.

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares