• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > "Chiuso per mafia". Chiude ’Sos Racket Usura’ l’associazione antiracket (...)

"Chiuso per mafia". Chiude ’Sos Racket Usura’ l’associazione antiracket milanese

Chiude Sos Racket Usura, l’associazione milanese antiracket fondata e presieduta da Frediano Manzi.

"Sito chiuso per mafia".
"Purtroppo chi governa la città di Milano non merita la presenza di un’Associazione antiracket che tutela le persone per bene anzi, le deleggittima".
7 settembre 2010, ore 18.00
 
E’ questa la scritta, verde su sfondo nero, che si legge non appena si entra nel sito internet Sos Racket e Usura. Nella totale indifferenza delle istituzioni e dell’opinione pubblica, l’associazione antiracket che da anni opera nel capoluogo milanese ha dovuto alzare bandiera bianca.
 
Dopo aver ricevuto l’ennesima telefonata di minacce il presidente Manzi ha deciso di chiudere. Quando si viene lasciati soli alla fine la paura può prevalere sul coraggio. Ma più che la paura lascia basiti l’indifferenza, la distanza della classe politica lombarda, senza distinzione di schieramento. In un’intervista rilasciata al sito web Affariitaliani, Manzi afferma che "a parte il consigliere regionale Idv Giulio Cavalli, il resto dell’opposizione non ci ha mai sostenuto veramente, mettendoci la faccia". 
 
Pare brutto ammettere che nella modernissima Milano la mafia riesca a soppraffare i cittadini come accade in qualche regione del povero sud. Infatti nessuno lo ammette. E’ l’insensibilità dei cittadini stessi che spaventa di più. tutti zitti. Tutti sottomessi. Pochi quelli che alzano la testa. Se manca lo Stato, se non importa a chi gestisce la vita del paese, se manca la cultura della legalità e la consapevolezza profonda dei propri diritti, perché un semplice cittadino dovrebbe mettere a repentaglio la propria vita?
 
Neanche una telefonata di solidarietà per Manzi. Lui non si stupisce. Nella stessa intervista afferma: "Se hai un sindaco e un prefetto che dicono che la mafia a Milano non esiste e una giunta che ti deleggittima, non stai a sperare in una telafonata". Il suo stupore sta nella totale assenza di interesse della sinistra milanese. In tutti questi anni Sos racket non ha mai trovato una sede. Manzi riceveva le persone nei suoi negozi di fiori e quando firmava le denunce era costretto a mettere il suo indirizzo.
 
Ottobre 2009: qualcuno spara contro il suo chiosco di fiori a Parabiago.
Dicembre 2009: viene ritrovato un pacco bomba davanti alla sua casa di Nerviano.
Febbraio 2010: il suo furgone viene dato alle fiamme.
 
In questi giorni vengono squarciate le ruote delle sue due auto.
 
Silenzio.
 
Dopo avere denunciato il meschino racket delle pompe funebri si susseguono continue telefonate di minacce e insulti. Due giorni fa arriva quella che porta Manzi alla decisione di chiudere l’associazione. Qualche coraggioso ignoto comunica all’associazione che "avete fatto male a chiamare i carabinieri. Perché io quello che devo fare lo farò, ditelo pure al signor Manzi".
 
C’è qualcun altro che deve fare qualcosa, ma son sicura che non lo farà.
 
Se c’è uno Stato batta un colpo.

Commenti all'articolo

  • Di (---.---.---.199) 10 settembre 2010 18:18

    Ma quale colpo! Lo stato ha ottenuto esattamente ciò che voleva, non per niente esiste da sempre la mafia di stato! I mafiosi veri sono protetti dalle istituzioni, i cittadini onesti abbandonati e, anzi, minacciati se osano alzare la testa e se qualche boss viene arrestato "una tantum" è solo perchè dava fastidio a qualcuno più in alto!

  • Di (---.---.---.33) 10 settembre 2010 19:55

    Caro Frediano hai sbagliato molto . Noi ci conosciamo molto bene ,abbiamo lottato insieme per certi diritti , avevi la scorta all’epoca e ci muovevamo con quella poi varie problematiche hanno fatto in modo che si divedevano le strade. Tu hai sempre combattuto da protagonista e questo è un errore enorme , io combattevo da fantasma sapendo bene che per poter aiutare le persone dovevano meritarsi tutto ciò E come andare in terapia ,non una vittima di usura con Merdedes fuori casa. Cosa pretendi? che le persone corrono a denunciare? e chi le assiste , spesso un legale che non sa nemmeno fare i conti con un reato di quel genere, e le forze dell’ordine? che quando accompagni uno a denunciare gli blocchi un reparto? Credi che ci sia solo quel problema? Ma perche non hai fatto un indagine dicendo hai cittadini " ma con quante auto delle forze dell’ordine è coperta la citta di Milano"? Forse avresti fatto una cosa che smuoveva le persone perche non ci sono i mezzi. Il racket case popolari lodevole, certo che se 4 delinquenti gestiscono una situazione del genere non c’e dopo una compensazione cioè se sgomberano i malfattori giustamente devono sgomberare anche quelli che hanno occupato abusivamente con 3 figli a carico , è la legge . E credi che la gente non avendo nulla, vivendo in un quartiere del genere , appoggi la tua iniziativa sapendo che escono di casa ? almeno in parte . NOI e dico noi non siamo poliziotti e pur sia lodevole la tua azione ma non esiste che ti sostituisci a loro, noi siamo la "croce rossa" o meglio io lo ero. Ricordi anni indietro quando mandasti que volontario a fotografare i cambisti a Campione? Poi lo abbiamo visto a RAI3 ricordi cosa successe?, questo non e il nostro compito ma non lo hai mai voluto capire. Se un indagine è in corso in un quartiere malfamato e sanno che a breve per esempio arriva 1 quintale di droga e tu arrivi e fai un picchetto ,secondo te e meglio che arriva un quintale di droga oppure che sgomberano? ecco che crei probabilmente un problema all’indagine . E poi Frediano spiegami questi soggetti malavitosi italiani dove vanno? Le forze dell’ordine con una marea di problemi sanno che sono la se si spostano di la dove vanno , ma tu sai che cominciarono ad uscire dal quartiere a dare fastidio ad altri commercianti? e mi chiamarono...e dovetti intervenire. Le forze dell’ordine sanno tutto di tutti non dimenticarlo. Ci vogliono i fondi Frediano oppure pensi che il comune ti appoggi? oppure la sinistra? Il comune non ti appoggia per due ragioni secondo me il primo è che per la sede devi fare un bando, il secondo e che dimentichi il passato caro Frediano,invece la sinistra dice sempre secondo me " se lo ammazzano diremo che la destra non ha fatto nulla" e spiegami come puoi vivere portando il terrore ai tuoi famigliari , non esiste frediano. Migliaia di telefonate ,non servono, io trattai 11 casi e 10 casi nemmeno i fondi chiesero e vivono sereni e tranquilli senza problemi e senza pubblicità , ma con avvocati in gamba ,insegnando loro dove hanno sbagliato e consegnando alla giustizia i malfattori .Non da Protagonisti. Poi un giorno Frediano, ho toccato quelli che non dovevo toccare ed invece di mandarmi 2 col casco integrale mi sono ritrovato su tutte le testate senza aver un diritto di replica. Ma questi sono casi della vita, ricordi quando si fanno le battaglie per i fondi? mi sembra giusto aiutare coloro che hanno questo coraggio di denunciare, mi sembra giusto anche che debbano imparare a muoversi in futuro, ma anche che quel pochino che prendono possano restituirlo , sai dirmi quante vittime hanno restituito i soldi ?penso nessuno Frediano! Quando parlai a Roma e cercai di capire del motivo del perche non venivano restituiti i soldi mi venne risposto " che te frega siamo qui per questo non lo danno hai mafiosi vuoi che li ridanno a noi"? Le case Frediano si fanno dalle fondamenta ,questa struttura doveva accedere ai fondi. doveva avere i requisiti, dovevano essere stipendiati i volontari, tutto ciò piano piano e non da kamikaze che noi ci facciamo ammazzare e poi un bel funerale e poi gettati nel dimenticatoio. Ti ho scritto perche mi dispiace enormemente ,sei sempre stato davanti ai figli di queste persone con la tua vita ma non puoi fare la guerra al mondo , il Comune non è la mafia , noi allora lo siamo visto che li mettiamo noi li , ho sempre avuto le porte aperte da loro col dialogo  ed noi anche la sede abbiamo avuto e lo sai rispettando le procedure , poi mi sono ritirato perchè mancano le basi e le basi non sono 5 volontari , o altro .Aiutati che dio ti aiuta e chi aiuta noi? spiegamelo. Oppure vogliamo pensare che come certi soggetti che si presentano con biglietti da visita del ministero? e sai di chi parlo..ma stiamo scherzando? Non ho voluto polemizzare Frediano la mia non e polemica ,sono arrabbiato per la sconfitta , ti stimo perche so che l’impegno era reale . Rifletti Frediano ci sono centinaia e centinaia di situazioni di reati al giorno , le vttime di usura e racket portano via molto tempo , una solo vittima puo impeganre anche piu di un anno ma non si può pensare a tutto Frediano anche perchè come ti ripeto non ci sono i mezzi o pensi che le forse dell’ordine si divertono a scioperare? E gli zingari? di quelli cosa diciamo che la maggior parte spadroneggiano ,rubano e sono pure mantenuti con sussidi, e perchè quando li sgomberano non vai a digli che li non si può stare? che questa e una società civile , che buona o non buone ci sono delle regole da rispettare , agisci bene ma nel modo errato e i politici cavalcheranno l’onda .Non si puo credere che il cittadino ti si avvicina qui sei in italia non in francia che si smove il popolo perchè c’e patriottismo e per tanto qui si diventa appestati . Bhe saranno anni che volevo commentare e non prenderla come critica ma deve far riflettere e mi dispiace di cuore perche e sicuramente una sconfitta che era solo questione di tempo. Non si chiude per Mafia la Mafia non puo vincere ma siamo noi che l’alimentiamo noi cittadini ingnorando persone come noi , noi cittadini che li mettiamo al potere noi cittadini che se uno mangia e un altro no se ne fregano . Cercate tutti di riflettere e di capire che non ci sono i mezzi , qui manca pure la carta igenica , la benzina, e cosa vogliamo fare , la vittima di usura oggi e concludo ,deve essere fortunata che non paga più , tutto quello che trova in più e di guadagnato a fronte di leggi grazie purtroppo a suicidi di molte persone .Peccato frediano, peccato


    E voi tutti , che scrivete grazie di esistere nei vari Forum al Sig Manzi , non serve a nulla quando lo evitate, percui inchinatevi quando lo incontrate perchè siete voi li sconfitti non lui con i suoi volontari.
    GRAZIE.

  • Di (---.---.---.2) 30 maggio 2012 14:31

    mi farebbe piacere conoscerti ho visto i tuoi vidio e io sono la persona che ti farebbe tanto piacere conoscere anche i ho fatto le mie scelte e che queste persone che fanno tanto male e fanno ancora del male a chi ne a propio bisogno si devono assicurare alla giustizia ti lascio un mio sito email contattami ok lupodellanotte67@libero.it as una tua risposta

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox







Palmares