• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Atomoxetina, pericolo potenziale

Atomoxetina, pericolo potenziale

Strattera (atomoxetina), un altro farmaco utilizzato nei casi di sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).

La particolarità di questo farmaco consiste nell’essere il primo non stimolante approvato per questa "malattia".

Dubbi sull’effettiva esistenza dell’ADHD e sull’eventuale efficacia delle cure
rimangono
. Questo farmaco è già stato messo sotto i riflettori della cronaca
per la possibilità che causi gravi danni epatici.

Il warming dell’FDA è scattato nel 2004, l’organo di controllo statunitense ha rilevato concrete possibilità che il danno epatico possa portare alla morte i pazienti che venissero colpiti da questo effetto collaterale.

Secondo gli organi di controllo il pericolo che ci siano effetti collaterali di questo tipo è basso.

Per sicurezza chi viene trattato con tale farmaco deve essere monitorato in maniera ferrea.



Nel 2005 è stato scoperto un altro effetto collaterale grave.

Secondo studi scientifici sorgerebbero nei pazienti comportamenti suicidi, alterazioni gravi del comportamento ed agitazione.

Tutt’oggi, come segnalato dall’associazione "giù le mani dai bambini", continuano ad arrivare segnalazioni di effetti collaterali gravi causati dall’utilizzo di questo farmaco.

Tali segnalazioni non ne hanno impedito però la commercializzazione in Europa.
Ancora una volta bisogna domandarsi se questi allarmi siano esagerati oppure l’influenza delle aziende farmaceutiche sia tale da "offuscare" il giudizio dei nostri governanti e permettere così la commercializzazione di prodotti dannosi ai bambini.

Voi avete una risposta?
Forse visitando questo link avrete un’idea più chiara a riguardo...

Foto: fotosearch.it

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares