• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Regole e restrizioni: come reagiscono gli italiani?

Di Cesarezac (---.---.---.196) 12 maggio 19:21

DI PAOLO,lasciamo parlare i fatti, abbiamo perso tutti i marchi famosi dell’auto, è vero o è una mia invenzione? i nostri concittadini così come le aziende che non sono già fuggiti all’estero continuano nell’esodo. 

Il popolo ignorante e non informato afferma che siamo invasi. La verità è l’opposto, siamo il paese europeo con il minor numero di immigrati, l’8,4 per cento. Non siamo un paese attrattivo, da noi chiudono perfino i cinesi.

Il governo chiede braccianti , medici, docenti scolastici alla Romania, all’Ungheria. Pochi giorni orsono un piccolo imprenditore napoletano, costretto al fallimento per la tassazione insostenibile, per il dolore di gettare sul lastrico i suoi collaboratori si è suicidato.

Quanto al Covid il nostro è un record mondiale, negativo, s’intende.


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox