• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile


Commento di Enzo Salvà

su Università: a che serve il numero chiuso?


Vedi tutti i commenti di questo articolo

Enzo Salvà Enzo Salvà 30 marzo 10:53

D’accordo su tutto, io commento a partire dal Ps: i gestori del piccolo mondo antico sono coloro che “NOI”, cittadini elettori “mettiamo lì” a gestire la cosa pubblica.

Purtroppo c’è una percentuale di concittadini disinteressati oppure ben felici di ascoltare e accettare “cazzate”, salvo poi piangere.

Mi spiace per la Sardegna, a titolo puramente informativo, in Veneto, ULSS9 Scaligera, quella cui fa capo Verona ed il Lago di Garda, chiude/declassa 3 Ospedali pubblici ristrutturati da poco, ne riattiva ed amplia uno bruciato 15 anni fa circa e si affida a due Cliniche private una sul lago l’altra in Valpolicella (entrambe si stanno ampliando in maniera faraonica). Totale 3 a 3, riflettete gente.

Lo si definisce “efficientamento” si legge “mangiatoia”.

A chi conviene il dissanguamento della sanità pubblica? Non certo al popolo che pagherà comunque le strutture ed i sempre minori servizi con le proprie tasse/contributi INPS (quelli non diminuiscono). I minori servizi provocano già il passaggio di pazienti a specialisti privati, e giù soldi, tanto che parte del “popolo” rinuncia a curarsi, ma non solo:

con le proprie tasse “il popolo” pagherà anche i dividendi ai soci delle cliniche (che i soci sperano essere lauti).

Ma nessuno ti dirà che il SSN è in erosione/smantellamento da anni, nessuno può dire in campagna elettorale “meglio passare al privato e smantellare il pubblico”, pena una consistente perdita di voti.

In più: la Basilicata sta richiamando medici pensionati, arriva tardi……! In Veneto è già almeno dal 2018 che i medici pensionati, riuniti in cooperative, vengono usati e gli specializzandi, sempre tramite cooperativa, finiscono nei Pronto Soccorso, solo che la grande informazione ne parla assai poco,

https://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/politica/18_dicembre_20/sanita-regione-assume-specializzandi-8ad87344-0428-11e9-bb59-5d1b08a52a73.shtml

è solo uno degli articoli,

Non è colpa di questo Governo: da almeno due decenni piano piano avviene questa erosione pur mantenendo ben fornita la mangiatoia, questo Governo ha la colpa di autoproclamarsi “del cambiamento”, quale????? La colpa di questo Governo, eventualmente, è quella di accelerare la transizione verso la sanità privata, con poche possibilità di ritorno, quello sì che sarà un (brutto) cambiamento.

(Quanto sopra la Lega lo ha sempre visto con favore, in Lombardia è bene ammanicata con la Compagnia delle Opere, quando si tratta di mangiare è ben capace di apparecchiare la tavola)

Un Saluto,

Es.


Vedi la discussione






Palmares