• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Vita lunga e prospera

Vita lunga e prospera

Vita lunga e prospera

Il crociato del Pirellone ha patteggiato una pena a tre anni e mezzo. Oltre al fumo c’era l’arrosto, il “sistema mediatico-giudiziario” per una volta non si è macchiato dell’ennesima nefandezza. Prosperini non è Alberto Stasi, contrariamente all’iniziale ipotesi di Roberto Formigoni, ora divenuto afasico. E’ stato giusto dubitare da subito, ora sarebbe opportuna una valutazione politica, che con tutta probabilità non arriverà.

Il dato politico, prima che amministrativo, è che il sistema di auditing della Regione Lombardia sulle procedure di messa a gara si è rivelato fallace e perforabile. Perché sarà anche vero che oggi si ruba per sé e non per il partito, ma il danno per la collettività resta, e gli episodi si moltiplicano. Ma l’oblio sta già stendendo la propria spessa coltre sulla vicenda. Il corpulento Prosperini diventerà invisibile, si punterà tutto sull’ennesima amnesia di un elettorato che viene quotidianamente rincoglionito dalla guerra di religione in atto nella politica italiana. La vita continua, preparatevi per la scelta di campo e per consacrare nuovi crociati a guardia della vostra fede. Alla difesa del portafoglio sarà meglio che pensiate da soli, però.

 

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares