• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Taser per le forze dell’ordine: ce lo potevamo risparmiare

Taser per le forze dell’ordine: ce lo potevamo risparmiare

 

Secondo i dati di Amnesty International, l'impiego del taser ha già provocato la morte di oltre 500 persone nel mondo tra il 2001 e il 2011. 
Può essere appunto mortale per un cardiopatico, ma anche un uso non corretto di quest'arma potrebbe provocare serie conseguenze a chi la subisce. 


Ora il Viminale ha deciso di introdurla a livello sperimentale presso le forze di polizia di alcune delle nostre città più importanti. 
Siccome le nostre forze dell'ordine non brillano di certo per correttezza nell'esercizio delle loro funzioni, il rischio di un uso improprio o abusivo di questo genere di armi appare molto concreto. 
C'è l'eventualità poi tutt'altro che remota che l'uso del taser possa essere consentito in un prossimo futuro anche a livello privato come accade già in America e Francia, dove vengono vendute già da anni borse e valigie munite di quest'arma. 
Ovviamente la cosa farebbe gola ad un sacco di commercianti senza scrupoli e introdurrebbe un nuovo business, com'è consuetudine in questo schifo di sistema dove la vita delle persone vale meno del profitto. 
E penso proprio che l'iniziativa del Viminale intenda andare progressivamente in questa direzione.

Yvan Rettore

Questo articolo è stato pubblicato qui

Commenti all'articolo

  • Di riccardo (---.---.---.139) 4 settembre 2018 15:42

    D’accordo con voi. I taser speriamo non vengano utilizzati in maniera inappropriata dalle nostre divise. Sono pericolosi specie per i malati di aritmie cardiache. Ci saranno morti. I taser (quelli che si usano a contatto con la vittima), da noi, sono in vendita nei negozi di ferramenta con le bombolette al peperoncino. Io ho utilizzato un vecchio trasformatore e un condensatore potente per costruirlo. Funziona. 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità