• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Sàntolo Cannavale

Sàntolo Cannavale

 
Sono nato a Torre Annunziata (Napoli) nel 1948. Dal 1977 vivo a Nocera Inferiore (Salerno), laboriosa città ben posizionata tra Napoli e Salerno. Ho conseguito la laurea in Economia e Commercio nel 1973. Nello stesso anno ho avviato il mio percorso professionale al Banco di Napoli. Prima sede di lavoro: Milano; ultima esperienza a Salerno, presso la Direzione di Area Campania Sud - Basilicata, in qualità di Coordinatore attività finanziarie/ Responsabile risparmio gestito. Ho scritto svariati articoli a sfondo economico-finanziario su diverse riviste tra cui “Costozero” di Assindustria-Salerno. Gli ultimi, in ordine di tempo, sono consultabili alla voce “articoli” del mio sito internet: www.santolocannavale.it. Nel 1992 ho pubblicato il volume: “Bot, Cct, Btp: Chi salderà il conto? Debito pubblico e riforme elettorali. Crisi dell’Est europeo e riflessi sull’economia italiana”. Nel 2014 ho pubblicato: "I miei primi dieci anni: 2003 - 2013", Booksprint Edizioni. Il volume raccoglie in maniera sistematica tutti i miei articoli pubblicati nel decennio sul sito personale www.santolocannavale.it. Sono coniugato ed ho due figli: Raffaele e Salvatore nati nel 1976 e 1979, entrambi Tecnici Sanitari di Radiologia Medica. I miei hobby: lettura e giardinaggio. 
 

Statistiche

  • Primo articolo venerdì 11 Novembre 2011
  • Moderatore da venerdì 12 Dicembre 2011
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 74 2 55
1 mese 1 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 0 0 0
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di Sàntolo Cannavale (---.---.---.112) 9 novembre 2011 10:32
    Sàntolo Cannavale

    Si ipotizzano elezioni anticipate. Cosa faranno nel frattempo i mercati e gli investitori esteri? Come si comporteranno FMI, UE e BCE nei confronti dell’Italia? La BCE continuerà a comprare "inutilmente" BTP italiani? L’intervento della BCE potrebbe anche risultare dannoso nel momento in cui tende a mascherare una situazione fallimentare, non sostenibile con misure tampone e non risolutive dei problemi nazionali di fondo. Il grosso dei danni è fatto: occorre adoperarsi per limitarli. L’attuale governo è ormai una maledizione per il nostro Paese. La soluzione auspicabile? Voto di sfiducia immediato in Parlamento ed incarico da parte del Presidente Napolitano a personalità conosciuta ed apprezzata in Europa per ricreare un minimo di fiducia e solidarietà, indispensabili per il ritorno alla "normalità" del nostro Paese. 

  • Di Sàntolo Cannavale (---.---.---.112) 8 novembre 2011 02:54
    Sàntolo Cannavale

    Idea Giuliani condivisibile, ma con nuovo Governo.

    L’idea di Giuliano Melani sarebbe davvero efficace se l’acquisto in massa di titoli dello Stato italiano venisse rinviato ufficialmente al momento in cui il Presidente Giorgio Napolitano darà (mi auguro presto) incarico di formare un governo di “salvezza e riscossa nazionale” ad una personalità di alto profilo, riconosciuta ed apprezzata a livello internazionale.
    Solo a quel punto, evitando sprechi di risorse ed ulteriori sacrifici alle famiglie italiane, l’attuazione della proposta Giuliani potrebbe dare una spinta consistente alla ripresa del nostro Paese ed alla sua credibilità in Europa e nel mondo.
    L’economia potrebbe partire con vigore sulla base della ritrovata fiducia ed entusiasmo collettivo e non ci sarebbe bisogno di interventi per tassazioni aggiuntive.
    A queste condizioni Francia, Germania e gli altri partner europei saranno comprensivi e solidali: hanno vitale interesse ad un’Italia forte e credibile per la difesa dell’Unione e dell’Euro. La BCE non sarà ostile.
    Il nuovo governo dovrà fornire le risposte attese dal Fondo Monetario Internazionale e nel contempo sarà impegnato nella riqualificazione della pubblica amministrazione e nel sostegno al sistema economico- produttivo nazionale.
    Invito a consultare il mio recente articolo sul sito personale riguardante la valutazione dei titoli di Stato italiani e la messa in sicurezza delle banche e del loro patrimonio.

    Sàntolo Cannavale

    www.santolocannavale.it

TEMATICHE DELL'AUTORE

Tribuna Libera Economia Europa

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità