• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Europa > La laicità in Turchia è in pericolo?

La laicità in Turchia è in pericolo?

Se nei Paesi arabi la Turchia è considerata «una sintesi riuscita dell'Islam e della democrazia», all'interno del Paese la percezione è diversa e qualcuno sente la laicità in pericolo. Un articolo della rivista JeuneAfrique.com. 

Secondo un sondaggio effettuato dalla Fondazione turca di Studi economici e sociali (Tesev) in Arabia Saudita, Iran, Irak, Egitto, Giordania, Siria, Libano e Territori palestinesi la Turchia è un esempio di «modello di sviluppo» e «una sintesi riuscita dell'Islam e della democrazia». Questa è la risposta del 66% del campione di 2300 persone interrogate. E invece cosa ne pensano i turchi? Un centro studi di Ankara, MetroPOLL, ha realizzato un sondaggio interno, dopo le accuse che l'opposizione rivolge al AKP (Adalet ve Kalkınma Partisi, il Partito per la Giustizia e lo Sviluppo al potere) di mettere a rischio la laicità nel Paese. 
 

 
Sullo stesso argomento: 
Danimarca: Topless per integrare gli immigrati
La bandiera europa? Crisitiana, anzi mariana
L'Europa non sa se è cattolica? Sicuramente è anti-musulmana
Se il fast-food diventa halal

Italia: il Pd propone il crocifisso obbligatorio
Dibattito nazionale: siamo tutti francesi?
Mussulmani in Europa: undici città a confronto
 
 

 
Per il 31,6% degli intervistati la laicità è in pericolo, anche se l'84,8% di questi “modernisti” o “kemalisti” dice di non aver subito nessuna intimidazione per cambiare stile di vita. Il 13,5%, comunque, dice di essere stato vittima di intimidazioni legate alla consumo di alcool, all'abbigliamento e all'appartenenza politica o religiosa. Sempre il 76,9% dei “modernisti” dice di temere che la sharia verrà imposta prima, mentre il 70% si preoccupa dell'islamizzazione della società. Resta il fatto che per il 53% della popolazione non c'è alcun pericolo per una perdita della laicità nel Paese. 

Qui l'articolo di JeuneAfrique. 

Francesca Barca
Europa451
Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità