• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Musica e Spettacoli > L’isola di Pietro con Gianni Morandi: su Canale 5, la quinta (...)

L’isola di Pietro con Gianni Morandi: su Canale 5, la quinta puntata

Grande successo in tv per la fiction “L’isola di Pietro”, con protagonista Gianni Morandi. L’eterno ragazzo di Monghidoro sta conquistando, settimana dopo settimana, un vasto consenso da parte del pubblico. La fiction, reduce dall’approdo, avvenuto su Canale 5, nel mese di settembre, sta sorprendendo gli spettatori.

Ma dove eravamo rimasti? Un giorno come tanti, mentre il pediatra Pietro Sereni, insieme al suo cane Mirto, si concede una passeggiata sulla spiaggia, accade qualcosa di inaspettato: un’esplosione alla Vecchia Tonnara ha coinvolto gli studenti del liceo di Carloforte. Pietro, scosso dalla situazione, si precipita sul luogo, ma rimane ferito. Il bilancio dell’esplosione è tragico: quattro morti. Una vicenda che richiede delle indagini. La figlia Elena (Chiara Baschetti), sconvolta dalla notizia, decide di lasciare Londra, la città in cui sarebbe andata a convivere con il compagno Giovanni (Cesare Bocci), noto criminologo forense, e di precipitarsi sul luogo per accertarsi sulle condizioni del padre. Come se non bastasse, il suo ritorno a Carloforte fa affiorare i vecchi ricordi: Alessandro (Michele Rosiello), ex fidanzato. Il vicecommissario fa battere forte il cuore di Chiara e questo motivo la indurrà a trattenersi in città, fino a quando non verrà fatta luce su questo fenomeno.

Dalle indagini pare che l’incendio sia di origine dolosa? Chi avrà appiccato il fuoco? E per quale motivo? Domande a cui sembra difficile attribuire una risposta. Inoltre, si scopre che nell’incendio è stata coinvolta una ragazza di quindici anni, Caterina (Alma Noce), figlia di Enrico e Grazia Rovandi (Clotilde Sabatino), quest’ultima direttrice sanitaria dell’ospedale, cara amica di Pietro e della sua defunta moglie.

Altri avvenimenti sconvolgeranno la città: la fuga di Caterina, gli atti di bullismo subiti da parte dei suoi compagni alla festa in cui è avvenuta l’esplosione, lo svelamento di una gravidanza inaspettata, causata da una relazione con un ex compagno di liceo.

Ma, l’arresto di Enrico (Ninnì Bruschetta) renderà complessa la vita di Caterina e della sua famiglia. Nel frattempo, Elena, continua a indagare sull’incendio della Tonnara, convinta che dietro al rogo sia coinvolto Samuele (Pio Stellaccio).

Pietro si prende cura di Riccardo (Luca Crispini), che deve essere operato al cuore. Misteri che si infittiscono in un paese in cui è difficile risalire ai segreti che i personaggi nascondono da tempo.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità