• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > Il racconto del #WBFMI 2015 su Twitter in un’infografica

Il racconto del #WBFMI 2015 su Twitter in un’infografica

Il World Business Forum di Milano, #WBFMI, giunto alla 12° edizione, che si è tenuto il 3 e 4 novembre scorsi, è ormai un punto di riferimento per conoscere da vicino chi realizza delle grandi storie. Quest’anno vi hanno preso parte ospiti del calibro di Richard Branson e Seth Godin. L’evento è stato molto discusso e condiviso sui social media e, grazie ai dati di The Fool, vediamo come è stato vissuto su Twitter con questa interessante infografica ricca di dati.

Il 3 e 4 novembre si è tenuta l’edizione numero 12 del World Business Forum di Milano, un evento ormai tra i più attesi dell’anno. L’occasione, anche per questa edizione, è quella di conoscere da vicino i protagonisti di grandi storie, di imprese apparentemente impossibili ma che invece sono realizzabili. Quest’anno al MiCo erano presenti personaggi del calibro di Sir Richard Branson, il fondatore della Virgin diventata oggi una galassia, e di Seth Godin, imprenditore e scrittore, oggi considerato un vero “guru” del marketing. Era presente anche il nostro Alessandro Baricco, tra i più apprezzati scrittori italiani.

L’evento è stato, come del resto era prevedibile, molto discusso e condiviso sui social media. E oggi, grazie ai dati elaborati da The Fool, società di analisi e monitoraggio della reputazione e asset digitali, insieme a insieme a Banca Mediolanum, sponsor dell’evento, possiamo conoscere tutte le informazioni relative all’evento “visto” da Twitter.

Innanzitutto diciamo che l’evento su Twitter mostra 7.946 interazioni, evidenziando un totale di 1.342 utenti unici partecipanti alle conversazioni; le impressions totali sono state oltre 32 milioni. Inutile dire che l’hashtag ufficiale dell’evento #WBFMI è stato ai vertici dei trending topic su Twitter nelle due giornate. Il momento di picco ha fatto registrare 56 tweet al minuto.

Questa che vedete in alto è la mappa che ci indica quelli che sono stati i “top influencers” dell’evento, gli utenti che più si sono distinti secondo i parametri che The Fool ha definito e che andiamo a vedere.

Questi sono gli utenti più attivi per numero di tweet:

  1. @wobi_it, 317 twee
  2. @simo2, 231 tweet
  3. @perugini, 229 tweet
  4. @pitizeta, 199 tweet
  5. @enrico_sestyle, 174 tweet
  6. @simonadelpapa, 171 tweet
  7. @pierg, 166 tweet
  8. @webtoemotions, 129 tweet
  9. @rosagiuffre, 117 tweet
  10. @bruniverso, 106 tweet

Questi invece gli account più citati per numero di mention e notate che dopo l’account ufficiale dell’evento si piazzano Richard Branson, con 637 mentions, e Seth Godin, con 451 mentions. Baricco fa 231 mentions:

  1. @wobi_it – 1.481
  2. @richardbranson – 637
  3. @thisissethsblog – 451
  4. @sirkenrobinson – 377
  5. @sarahelizalewis – 376
  6. @fcousteau – 265
  7. @alebaricco – 231
  8. @mattbrittin – 223
  9. @fightthestroke – 201
  10. @ziauddiny – 176

Qui invece gli utenti più attivi per numero di impressions:

  1. @donnamoderna – 3.375.732
  2. @lastknight – 1.701.836
  3. @cla_gagliardini – 1.541.378
  4. @enrico_sestyle – 1.421.105
  5. @mafedebaggis – 1.403.936
  6. @ninjamarketing – 1.355.947
  7. @domitilla – 1.225.841
  8. @davide_candeli – 1.025.011
  9. @perugini – 964.525
  10. @cristinasimone – 936.153

Questi gli hashtag più usati, per numero di utenti unici, durante le due giornate dell’evento:

  1. #wbfmi – 1.159
  2. #storymaker – 345
  3. #storytelling – 161
  4. #milan – 63
  5. #canatwbf – 52

E questi invece gli hashtag più usati in generale, notateg che dopo l’hashtag principale, con 1.168 risultati si piazza #storymaker:

  1. #wbfmi 7.176
  2. #storymaker 1.628
  3. #storytelling 411
  4. #canatwbf 127
  5. #sethgodin 115

E per chiudere, vediamo quali sono stati i contenuti più condivisi:

"People protect what they love, love what they understand, understand what they learn." @FCousteau #WBFMI pic.twitter.com/vlMlAye8Oy

— Mathias Dittrich (@dittrichmathias) 4 Novembre 2015

Like a #tourist in #Milan. Counting down until my speech at the #WBFMI tmrw! #STORYMAKER | https://t.co/RT9BDFWSKe pic.twitter.com/d8Qdx0q7Ad

— Fabien Cousteau (@FCousteau) 3 Novembre 2015

@LuigiCentenaro Trial and error means you learn only by failing exams. #WBFMI #fallimenti #taleb @GGBonelli

— Sigma sei (@sigmaseisas) 3 Novembre 2015

E questo è il racconto dell’evento #WBFMI su Twitter. trovate le informazioni anche nell’infografica in basso.

A questo punto vi chiediamo quali sono state le vostre impressioni sull’evento, quali i personaghi che vi hanno particolarmente colpito e perchè?

 

 

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità