• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Musica e Spettacoli > Freedom of expression: 40 Artisti per i diritti umani con Amnesty (...)

Freedom of expression: 40 Artisti per i diritti umani con Amnesty International Parma

Amnesty International Parma in collaborazione con ArtiKoinè e Shakespeare Live Restaurant Cafe presenta una serata dedicata alla libertà di espressione.

Coordinamento artistico McLuc Culture.
Coreografie e regia Artikoinè

La libertà di espressione in molti Paesi del Mondo è ancora barbaramente proibita e drammaticamente vietata.
In questa serata vogliamo rivivere e apprezzare profondamente la bellezza di poter esprimere liberamente se stessi o un'opinione, di poter cantare, recitare, dipingere, scrivere e leggere poesie e condividere queste emozioni a volte dimenticate.

Durante la serata assisteremo a eccezionali performance di artisti di diverse nazionalità. In alcuni paesi la libera espressione è bandita, gli artisti, uomini e donne intellettuali sono spesso perseguitati per il loro desiderio di esprimersi liberamente ed essere semplicemente se stessi.

Special guest artists

. Il coro "Vox Canora" (Italia), i rappers Corry e Dinamayt (Italia), il beatboxer Enki (Albania) in "Hip pop Fuori con il coro" Esibizione di canto corale e hip hop. Diretto dal Maestro Monica Lodesani. Progettato e ideato da McLuc Culture.
.Chiara Cosentino, compagnia teatrale Artikoinè (Italia) in "Che il mondo sappia", scritto da Salvo Taranto, da una storia vera di Ashkan (Iran)


. Coreografo e ballerino Ambrose Laudani (India) in "Fiori di fuoco" New Wave Style dance.
. Corry e Dinamayt (Italia) Rap freestyle
. Enki (Albania) Beatbox
. Hisam Allawi (Siria) e Compagnia Teatrale ArtiKoinè ( Italia) in Reading di poesie in Arabo/Italiano tratto dal libro "Brucia il ricordo di te" di Hisam Allawi (Siria)
. LibriViventi (Italia) juke-box letterario (sez. allievi attori)
. Hakim Birouk (Marocco) Dj set e consolle

Mercoledì 25 Ottobre ore 19.30 Shakespeare Live Resturant Cafe in Via Goito n. 1

Ingresso all'evento raccolta fondi su prenotazione 15€. Con cena benefit

Parte del ricavato sarà devoluto ad Amnesty International Parma per la sua incessante lotta quotidiana a sostegno dei diritti umani.
E' gradita la prenotazione in largo anticipo in modo da garantire una adeguata disponibilità di posti.
Per la prevendita rivolgersi allo Shakespeare Live Resturant Cafe o telefonando al numero 389 6526591, lasciare sms anche whatsapp con nome e motivo della chiamata in caso di mancata risposta.

Special Thanks: ArtiKoinè, Vox Canora, McLuc Culture, UAAR, Volta Pagina, Barbara Barbieri e Shakespeare.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità