• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Fiducia: Berlusconi recupera parlamentari con elicottero privato

Fiducia: Berlusconi recupera parlamentari con elicottero privato

Silvio Berlusconi si salva, per modo di dire. Ottiene la fiducia con 316 impietosi "sì", numeri buoni solo per prolungare l'agonia, di un altro po'.

Ed in tutto questo, a raccontare il voto di oggi c'è una foto-simbolo, che vale più di mille riflessioni. Quella che era la maggioranza più solida della storia repubblicana, oggi è stata costretta a far arrivare a Montecitorio un Onorevole con una gamba ingessata, dolorante. E' il deputato Pdl Filippo Ascierto: c'è chi dice sia giunto da Padova con un elicottero privato (ehm, di chi?), chi sia arrivato all'ultimo, ieri sera, che Berlusconi non se lo può proprio permettere di lasciare il Palazzo.


 

Commenti all'articolo

  • Di pv21 (---.---.---.14) 16 ottobre 2011 19:57

    Sovranità limitata >

    Siamo all’ultimo quarto della legislatura.
    La maggioranza non approva il Rendiconto del Bilancio 2010? Si pone la fiducia e si va avanti.
    Del resto è già stata battuta altre 90 volte e per oltre 50 volte il governo è ricorso alla fiducia.
    Da un anno il Parlamento è ingessato da una maggioranza “purchessia” che risponde solo all’appello del “tutto tranne elezioni”. Un meccanismo di “sopravvivenza” che di fatto mortifica il ruolo e penalizza l’operatività di Istituzioni delegate a risolvere i problemi del paese.

    Una soluzione “finale” ci sarebbe.
    Durante una pausa dei lavori di Camera e Senato, dei gruppi di cittadini, in modo del tutto pacifico, dovrebbero insediarsi nelle due Aule occupandone ogni spazio agibile.
    Si comporrebbe una “silente” catena umana tale da rendere impraticabile qualsiasi tentativo di sgombero.
    All’esterno il sostegno pacifico ,ma convinto, di una folta rappresentanza di cittadini.
    Il Presidente della Repubblica non potrebbe che far propria tale manifesta volontà popolare di ritornare alle urne.
    La sovranità appartiene al popolo e non può restare “ostaggio” di una casta di Primi Super Cives

  • Di Giuseppe D’Urso (---.---.---.85) 16 ottobre 2011 21:36

    La maggioranza non ha approvato il rendiconto perchè non gliene fregava niente. Non hanno contezza nè interesse dei passaggi parlamentari se non sono quelli che riguardano il loro capo e indiscusso padrone.Votano e sono presenti solo quando viene loro ordinato. In molti non si sono neanche resi conto del problema compreso il caro Bossi che sarebbe il caso che si faccia assistere da un interprete così da farci comprendere le sue fregnacce.

    L’ipotesi proposta da pv21 è impraticabile poichè non è dato conoscere quale sarebbe questa categoria di "cittadini" che compostamente si esporrebbe all’arresto immediato per salvare il lato B a quei parlamentari di sinistra gli stessi che avrebbero potuto fare a suo tempo la modifica della legge elettorale, togliere l’egemonia mediatica al Berlusca ed approvare la legge sul conflitto di interessi. Perchè non occupano loro il Parlamento?
     Ricordo a Pv21 che quando al Senato si è discussa la legge sulla c.d. riforma universitaria l’opposizione ha smesso di fare ostruzionismo, cosa vuoi era Natale, il cenone aspettava, non si poteva perdere tempo in Parlamento!!

  • Di Giuseppe D’Urso (---.---.---.85) 16 ottobre 2011 21:40

    Ricordo che allora l’indignata era la Senatrice Finocchiaro, capogruppo del PD, la quale si è indignata non per il contenuto della legge, bensì per il comportamento sfottente della Lega che non la faceva parlare. Era tanto indignata che ha persino rotto il microfono.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares