• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Media > Facebook adesso ci permette di filtrare i ricordi

Facebook adesso ci permette di filtrare i ricordi

Da qualche mese Facebook ha rilasciato la funzione Accadde oggi, attraverso la quale ci propone i nostri ricordi invitandoci a condividerli. E da oggi Facebook rilascia la possibilità di filtrare i ricordi per evitare di incorrere in qualche momento poco piacevole della nostra vita. Con l’introduzione di due strumenti possiamo quindi filtrare i nostri ricordi.

Ormai possiamo ben dire che Facebook è anche una grande macchina dei ricordi, dei nostri ricordi. Ogni giorno condividiamo status, immagini, foto, video che sono un po’ la rappresentazione di quello che siamo e di quello che facciamo. Praticamente condividiamo tutto, condividiamo la nostra felicità, la nostra gioia, ma condividiamo anche i momenti brutti, quelli che spesso non amiamo ricordare. A questo proposito, ricorderete che nel marzo di quest’anno Facebook ha rilasciato Accadde oggi, “On This Day”, un funzionalità che ci ripropone ogni giorno ciò che abbiamo condiviso in quello stesso giorno negli anni passati. Un vero tuffo nel passato, un rovistare in un vecchio baule di ricordi da dove riaffiorano le tante gioie ma anche i dolori.

Dopo il rilascio di Accadde oggi Facebook venne accusata di crudeltà algoritmica, nel senso che l’algoritmo che va a pescare i ricordi non distingue da bello o brutto, di conseguenza gli utenti si sono trovati in bacheca (nel caso avessero attivato la notifica) anche i vecchi brutti ricordi.

Ebbene, di fronte a tutto questo da oggi Facebook propone la soluzione al problema. In pratica accedendo alla vostra sezione Accadde oggi adesso potete filtrare i ricordi. E come? Semplice, basta cliccare su “Preferenze” il taso all’estrema destra in alto e subito dopo compare un finestra in pop-up come questa.

Notate che vi sono due filtri “Persone” e “Date”, in alto una breve descrizione sui filtri che vi ricorda: “Usa questi filtri per assicurarti che ti vengano mostrati su Accadde oggi dei ricordi importanti per te.”

Cliccando su “Persone” potete selezionare le persone con cui avete condiviso dei ricordi e , per diversi motivi, non volete che Facebook ve li riproponga. Se cliccate su “Date“, da qui potete scegliere le date che volete ricordare, anche qui per diversi motivi, e quindi Facebook eviterà di richiamare ricordi in quella data specifica per voi poco piacevole.

Se riuscite a settare bene questi filtri, allora vedrete che i vostri ricordi saranno sicuramente belli da ricordare senza spiacevoli sorprese. In questo modo il nostro baule digitale dei ricordi sarebbe più bello da consultare.

E voi che ne pensate di questi filtri? Davvero Facebook sta diventando il nostro vecchio baule, digitale, dei ricordi? Vi piace quest’idea, che ne pensate?

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità