• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Il 4 marzo voteremo tappandoci il naso o per sottrazione?

Di pv21 (---.---.---.107) 1 marzo 2018 19:59

Masquerade >

La democrazia “diretta” (fluida e via web), come gestita dai Vertici M5S, fa pensare a certi regimi di sapore dittatoriale. REGIMI dove il sommo Capo ha rapporti di pura “formalità” con gli altri massimi Organi statali, che non brillano affatto per autonomia decisionale.


Ossia.

Sappiamo che è una specifica prerogativa del nostro Presidente della Repubblica la “nomina” del Presidente del Consiglio e dei Ministri da lui proposti (art 92).

DOPO il voto è il Capo dello Stato ad avviare una serie di passaggi.

Dalle consultazioni all’incarico con l’individuazione di una maggioranza.

Riceve quindi la “proposta” dei nomi di Ministri che lui convoca per una personale “interlocuzione”.

Tutto il processo quindi viene coronato dall’atto di “nomina” insieme al dovuto giuramento (art 93).

Il Governo, ora formato, si presenta alle Camere per ottenerne la fiducia (art 94).


Nel merito.

ANTICIPARE addirittura al voto l’invio (via e-mail) della lista dei Ministri è una “mossa” tanto ingiustificata, oltre che inopportuna, da non meritare alcun tipo di riscontro.

Una democrazia vera e sana si basa sul puntuale rispetto dei ruoli e delle funzioni proprie attribuite ai diversi Organi dello Stato.


SIFFATTI tentativi di accreditarsi nei confronti dell’elettorato appaiono disdicevoli, se non inquietanti.

Certe “cortesie” di facciata sono escamotage tipici di un Dossier Arroganza


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.