• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile


Commento di

su Medjugorje: messaggi non credibili e apparizioni trolley


Vedi tutti i commenti di questo articolo

12 febbraio 2012 12:11

Ciao Pippo, ho capito il tuo punto di vista, ovvero sembra dalle parole della veggente che l’unica causa del Male nel mondo sia il non credere, cosa che è irragionevole, perchè se pensiamo a tutta la storia prima della rivelazione cristiana (prima dell’anno 0), allora il mondo avrebbe dovuto implodere su se stesso schiacciato dall’odio reciproco, invece come sempre c’erano i buoni ed i cattivi, e i buoni erano e sono coloro che sentono che il proprio cuore va NATURALMENTE verso il bene ed il giusto se non è soffocato dagli istinti personali.In questo ti appoggio pienamente.

 Ma bisogna stare anche attenti a non prendere una singola frase detta in un contesto che non conosciamo (non essendo presenti) come versetto del Vangelo, o se preferisci come sentenza e verità assoluta. Io ti ripeto credo che quel "non credenti" nasconda in realtà, nelle intenzioni della veggente, qualcosa di significato più ampio e negativo, che potrebbe essere
la superbia dell’uomo convinto di bastare a se stesso per il governo della propria vita, di non farsi imporre "regole" da entità divine che lederebbero la sua "libertà". Oppure il "non credente" è portato ad annullare il significato ultimo del senso della vita, per cui una vita senza senso può in questi soggetti non valere la pena di essere vissuta, e questo spiegherebbe la droga, l’aborto.. e chissa dove andremo a parare se togliamo il senso della Vita.
E’ il contesto che bisogna comprendere, non stiamo parlando di teoremi matematici dove l’enunciato è vero sempre e per sempre.
Ciao
Luca

 

Vedi la discussione




Pubblicità



Palmares